Nuova Mercedes Classe C 300 BlueTEC HYBRID: prova, prezzo e consumi [FOTO e VIDEO]

Nuova Mercedes Classe C 300 BlueTEC HYBRID: prova, prezzo e consumi [FOTO e VIDEO]

All'Autodromo di Modena abbiamo effettuato una prova in pista della nuova Mercedes Classe C 300 BlueTEC Hybrid, con motore diesel ed elettrico accoppiati che, assieme alla buona aerodinamica ed al peso ridotto, riescono ad abbattere consumi ed emissioni di CO2

da in Auto 2014, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Auto nuove, Consumi auto, Mercedes, Mercedes Classe C, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento:
    Nico Rosberg prova la prima Mercedes Ibrida: Mercedes Classe C 300 BlueTEC HYBRID

    Ci siamo mossi per una prova in pista della Mercedes Classe C 300 BlueTEC Hybrid, rinnovata berlina che ha visto un profondo cambiamento delle linee. Forte di un’esperienza estremamente positiva ottenuta durante il campionato di Formula 1, il brand della Stella ha ampliato la sua offerta di motori ibridi ed ha portato sulla Classe C una motorizzazione che trovi la sua forza anche grazie al motore elettrico. Questo è un esempio di come il lavoro di sviluppo in una direzione più Eco sia costante e continuativo e coinvolga non solo il know how ottenuto dalla competizioni ma, per la prima volta, riesca anche ad offrire qualcosa alla Formula 1, con un flusso di informazioni che viaggia in direzione inversa. E parlando della massima serie automobilistica Mercedes non poteva fare altro che aprire le porte dell’Autodromo di Modena ad una giornata ricco di sorprese.

    Design

    L’estetica ed il design della nuova Mercedes Classe C sono del tutto rinnovati: non un semplice restyling dunque, ma uno studio approfondito per riuscire ad allungarne la vita operativa, restando altamente competitiva, fino alla presentazione e commercializzazione della prossima generazione. Le linee si mostrano semplici ma ugualmente efficaci nel riuscire a dare all’occhio una sensazione di dinamismo, come se guardassimo un qualcosa di sfuggente, che riusciamo a percepire anche con l’occhio volto al fianco, nonostante la Classe C mantenga linee pulite e proporzioni che i clienti Mercedes hanno potuto apprezzare negli anni, caratterizzate da un cofano motore lungo, un abitacolo arretrato e sbalzi corti.

    Interni

    Mercedes Classe C 300 BlueTEC Hybrid interni

    La tecnologia di bordo che troviamo negli interni della nuova Mercedes Classe C è manifesto del progresso tecnologico in atto negli ultimi anni. Guidatore e primo passeggero godono di uno spazio vitale – abitabilità – degni di auto anche di categoria superiore, così come in seconda fila lo spazio per le gambe non viene messo in discussione in alcun modo grazie al passo vettura di 2.840 millimetri. La plancia è stata ridisegnata rispetto al modello precedente e si presenta come un blocco unico nel quale sono state inglobate le bocchette del climatizzatore ed il tunnel centrale, con relativi display e comandi dell’infotainment.

    Dimensioni

    Mercedes Classe C 300 BlueTEC Hybrid carrozzeria

    Parlando di dimensioni della Nuova Mercedes Classe C 300 BlueTEC HYBRID si attestano a quota 4 metri ed 86 di lunghezza, 1 metro ed 81 di larghezza e 1 metro e 44 di altezza. Tutto il lavoro progettuale dietro la nuova Mercedes Classe C si è mosso nella direzione della riduzione dei pesi e dell’efficienza aerodinamica. La scocca viene costruita con materiali leggeri – come l’alluminio – ma che garantiscono allo stesso tempo una rigidità strutturale ed una resistenza ad alti livelli: così facendo l’ago della bilancia ha decretato un risparmio di 100 kg, 70 dei quali ottenuti grazie alla nuova “anima” della carrozzeria. L’integrità strutturale è invece garantita da una serie di zone a deformazione programmata poste attorno ad una cellula di sicurezza altamente indeformabile, così da direzionare la dissipazione dell’energia dovuta ad un impatto.

    Test drive e consumi

    Mercedes Classe C 300 BlueTEC Hybrid in pista

    Vediamo il nostro test drive della Nuova Mercedes Classe C 300 BlueTEC HYBRID.

    All’Autodromo di Modena l’attenzione era tutta rivolta ai consumi della motorizzazione ibrida, Mercedes C 300 BlueTEC Hybrid, vero fiore all’occhiello del brand di Stoccarda. La spinta propulsiva è garantita da un motore diesel da 2143 cc che sviluppa la potenza di 204 cavalli, ai quali vanno abbinati ulteriori 27 offerti del propulsore elettrico.

    Il punto di forza di questa versione è senza ombra di dubbio la possibilità di guidare in modalità full electric, cosa che abbiamo provato e che richiede una certa sensibilità sull’acceleratore per evitare di azionare il motore termico: per ricaricare le batteria si sfruttano sistemi come il recupero dell’energia in frenata, che converte il calore generato dai freni in elettricità che poi serve a spingere l’auto. La dinamica di marcia è estremamente confortevole quando si viaggia ad emissioni zero, perchè nonostante il motore diesel generi vibrazioni che non raggiungono minimamente la soglia del fastidioso, non averne affatto riesce a far apprezzare il silenzio dell’abitacolo, non disturbato neanche dal rumore del rotolamento pneumatici. Per cercare di ridurre al minimo i consumi abbiamo girato settando il motore in modalità eco, cosa che influenza la logica di funzionamento sia del cambio che della partizione dei lavori tra i motori: è interessante come si riesca bene a sfruttare la funzione cosiddetta di “sailing”, grazie alla quale è possibile far spegnere il motore sollevando completamente il piede dal gas, ad esempio in discesa, per ridurre ulteriormente i consumi ed al contempo non rallentare a causa del freno motore. Mercedes dichiara che i consumi della Classe C 300 BlueTEC Hybrid sono nell’ordine dei 3.6 litri per 100 km nel ciclo combinato, mentre noi in pista, cercando di limare quanto più possibile gli sprechi, abbiamo registrato un consumo pari a 4 litri per 100 km.
    Com’è possibile, comunque, che si riescano ad ottenere tali valori su di un’auto che, a dirla tutta, non è proprio un peso piuma? Si agisce indirettamente! Ci spieghiamo meglio: la riduzione di 100 kg accennata in precedenza riesce a modificare il rapporto peso/potenza a favore del consumi, mentre il lavoro fatto sull’aerodinamica (la nuova Classe C ha un Cx pari a 0.24, riferimento per la categoria) completa il quadro.

    Prezzi

    La nuova Mercedes C 300 BlueTEC Hybrid è proposta in cinque differenti allestimenti

    C300 BlueTec Hybrid Executive – 48.207,00 euro
    C300 BlueTec Hybrid Business – 48.896,30 euro
    C300 BlueTec Hybrid Sport – 49.658,80 euro
    C300 BlueTec Hybrid Exclusive – 51.781,60 euro
    C300 BlueTec Hybrid Premium – 54.185,00 euro

    1083

    Mercedes Classe C SW 2015
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto EcologicheAuto IbrideAuto nuoveConsumi autoMercedesMercedes Classe CProve auto su strada
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI