Motor Show Bologna 2016

Nuova Mercedes Classe C Coupé 2016: prezzo da 38.448 Euro, anche Amg C63 [FOTO]

Nuova Mercedes Classe C Coupé 2016: prezzo da 38.448 Euro, anche Amg C63 [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Auto sportive, Coupè, Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes C63 AMG, Mercedes Classe C
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 03/02/2016 10:50

    La Nuova Mercedes Classe C Coupé si è presentata al pubblico al Salone di Francoforte 2015, inserendosi nella partita “classica” con Bmw Serie 4 ed Audi A5. Ripropone l’impianto stilistico della berlina e non poteva essere diversamente, tuttavia, le modifiche lungo la fiancata e in coda riescono a differenziarla sufficientemente per non dire che è una “semplice” Classe C con due porte in meno.

    Nel dettaglio, bella la coda rastremata, spicca per eleganza e il taglio dello spoiler sopra ai gruppi ottici orizzontali crea quasi un andamento continuo con il lunotto. I terminali di scarico sono integrati nel paraurti, mentre i profili verticali accennati sul finto diffusore forse non si sposano al meglio con l’indole del modello coupé, privo dei picchi di sportività viceversa riscontrati su Bmw Serie 4. Il profilo sfoggia una portiera più ampia, ma soprattutto una linea dei finestrini ad arco perfetto, che lascia spazio per mettere in evidenza i passaruota posteriori, grazie all’ampia prevalenza delle parti di carrozzeria rispetto ai finestrini.

    L’abitacolo riprende fedelmente gli stilemi della versione berlina, condividendo con essa la bella plancia, molto raffinata e minimalista nello stile. La consolle centrale è rivestita con materiali a scelta del cliente, dal legno al metallo satinato, sormontata dall’immancabile schermo del sistema multimediale. Grazie ad un passo maggiore di 80 millimetri rispetto al modello precedente, si dimostra anche più abitabile, risultato ottenuto anche grazie ai 40 mm in più in larghezza. Questo si traduce in un maggiore spazio per i passeggeri anteriori, ma anche per maggiore ariosità nella zona delle spalle e delle gambe per tutti i sedili. Non manca, come sempre, anche l’allestimento Edition 1, impreziosito dall’abbinamento cromatico marrone nocciola e nero.

    La lunghezza misura 4,69 metri (+ 95 millimetri rispetto alla generazione precedente), mentre in larghezza si misurano 1,81 metri (+ 40 mm) e in altezza 1,43 metri. Interessante l’incremento di dimensioni anche per quanto riguarda il passo, che in totale arriva fino a quota 284 centimetri. Ancora da definire la capacità del bagagliaio, che comunque dovrebbe attestarsi attorno ai 450/480 litri di capienza.

    La gamma di motorizzazioni punta tutto sull’efficienza, come dimostrano le nuove unità a quattro cilindri benzina e diesel, tutte dotate di funzione ECO start&stop. Tutti i motori sono già in regola con le normative antinquinamento Euro 6 e, paragonate a quelle del vecchio modello, consumano fino al 20% in meno. Quattro, i motori a benzina al momento del lancio: si parte dall’1.6 litri quattro cilindri della C 180 con 156 CV (115 kW) per arrivare fino al 2.0 litri delle C 200 (135 kW/184 CV), C 250 (155 kW/211 CV) e C 300 capace di 245 CV (180 kW). Due i propulsori diesel, entrambi quattro cilindri 2.1 litri da 170 CV (125 kW) e 204 CV (150 kW), dotati della tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction) per il post-trattamento dei gas di scarico. Quanto alle possibilità legate alla trasmissione, successivamente al lancio sarà disponibile l’integrale 4Matic, abbinata al cambio automatico 9G-Tronic, prerogativa altrimenti di C 250d nella dotazione di serie. Il cambio 7G-Tronic, invece, è offerto standard su C 250 e C 300, lasciando che sia il manuale 6 marce la soluzione predefinita per C 180, C 200 e C 220d.

    La nuova Mercedes Classe C Coupé viene offerta con l’optional delle sospensioni ad aria AIRMATIC, per entrambi gli assi. Controllata elettronicamente, controllano continuamente l’assetto, aggiustandolo a seconda del tracciato percorso, in modo da ottimizzare l’handling e al tempo stesso il comfort dell’abitacolo. Il guidatore può selezionare tra una modalità sportiva, una più comfortevole ed una mirata alla riduzione dei consumi. Tramite il DYNAMIC SELECT si possono scegliere cinque differenti modalità di guida: “ECO”, “Comfort”, “Sport”, “Sport +” and “Individual” (quest’ultima personalizzabile secondo i gusti di chi guida). Nello sviluppo della nuova C Coupé si è fatto molto caso al tema della riduzione dei pesi, impiegando numerose tecnologie innovative per la riduzione delle masse, unite all’ampio uso dell’alluminio. In questo modo la vettura risulta complessivamente più leggera del vecchio modello, ma al tempo stesso la struttura è anche più rigida grazie all’suo di acciai ed altri materiali altoresistenziali, con conseguenti vantaggi per la guidabilità e la sicurezza passiva. E per concludere citiamo che anche l’ultima nata in casa Mercedes vanta ottimi valori in termini di Cx, con un valore di appena 0,26.

    Se Mercedes Classe C Coupé propone note altissime di eleganza, vira decisa verso una sportività marcata Mercedes Amg C63 Coupé, rimarcando alcuni tratti chiave, a cominciare dal frontale, con una vera A-Wing in bella evidenza, la griglia a maglie larghe sul paraurti, i profili laterali che somigliano a delle soffiature. Non è da meno la fiancata, lungo la quale spiccano le pinze dei freni a sei pompanti e l’ampiezza dei passaruota, dettaglio buono per esaltare la muscolosità e imporre la presenza scenica di quella che, di fatto, è la rivale di Bmw M4 e la futura Audi RS5. Diversamente dalle rivali, che sono (o andranno) su un motore sei cilindri turbo 3 litri, in casa Mercedes si conserva l’M178, derivazione dell’M177 di Mercedes Amg GT. Otto cilindri a V, 4 litri di cubatura, due turbocompressori e le stesse potenze in gioco con Mercedes Amg C63 berlina. Sono due gli step in cui viene proposta: Amg e Amg S, la prima con 476 cavalli (350 kW) e 648 Nm, la seconda da 510 cavalli (375 kW) e 698 Nm. Differente è l’assetto, vuoi per valori di camber specifici, tali da esaltare l’inserimento in curva, vuoi per la taratura rivista degli elementi elastici delle sospensioni. In più, il servosterzo offre una migliore risposta grazie all’assistenza elettromeccanica, al posto del precedente comando idraulico. Non guasta mai sapere che Mercedes Amg C63 Coupé riesce a limare un po’ di peso nel passaggio dal vecchio al nuovo, si attendono circa 15 kg in meno. Parliamo ora di prestazioni di questa Nuova Classe C Coupé AMG. Con la trasmissione affidata ad un cambio a sette marce AMG SPEEDSHIFT MCT, lo scatto da 0 a 100 km/h viene bruciato in 4 secondi netti dalla prima variante che raggiunge una velocità massima di 250 chilometri all’ora autolimitati; la versione ancora più potente, la S, va ad impiegare invece 3,9 secondi per lo scatto 0-100 e la sua velocità massima è di 289 chilometri all’ora. I consumi, secondo quanto dichiara la Casa, sono rispettivamente attorno agli 8,6 e 8,9 litri per 100 chilometri (11,6 e 11,2 km/l) con emissioni di anidride carbonica pari a 200 e 209 grammi per chilometro percorso. Non c’è ancora l’ufficialità ma, con molta probabilità, per aumentare la stabilità in curva e nei cambi di corsi ad alta velocità sarà installato un inedito differenziale posteriore autobloccante elettronico.

    Benzina: Mercedes Classe C Coupé 180 156 cavalli Executive 38.448 Euro Mercedes Classe C Coupé 180 156 cavalli Sport 41.322 Euro Mercedes Classe C Coupé 180 156 cavalli Premium 44.384 Euro Mercedes Classe C Coupé 180 156 cavalli Premium Plus 49.306 Euro Mercedes Classe C Coupé 200 184 cavalli Executive 41.379 Euro Mercedes Classe C Coupé 200 184 cavalli Sport 44.253 Euro Mercedes Classe C Coupé 200 184 cavalli Premium 47.315 Euro Mercedes Classe C Coupé 200 184 cavalli Premium Plus 52.237 Euro Mercedes Classe C Coupé 250 211 cavalli Executive automatica 49.115 Euro Mercedes Classe C Coupé 250 211 cavalli Sport automatica 51.989 Euro Mercedes Classe C Coupé 250 211 cavalli Premium automatica 55.051 Euro Mercedes Classe C Coupé 250 211 cavalli Premium Plus automatica 59.973 Euro Mercedes Classe C Coupé 300 245 cavalli Executive automatica 51.921 Euro Mercedes Classe C Coupé 300 245 cavalli Sport automatica 54.734 Euro Mercedes Classe C Coupé 300 245 cavalli Premium automatica 57.735 Euro Mercedes Classe C Coupé 300 245 cavalli Premium Plus automatica 62.779 Euro Mercedes Classe C Coupé 63 AMG 476 cavalli automatica 84.915 Euro Mercedes Classe C Coupé 63 AMG S 510 cavalli S automatica 94.305 Euro Diesel: Mercedes Classe C Coupé 220d 170 cavalli Executive 42.584 Euro Mercedes Classe C Coupé 220d 170 cavalli Sport 45.397 Euro Mercedes Classe C Coupé 220d 170 cavalli Premium 48.398 Euro Mercedes Classe C Coupé 220d 170 cavalli Premium Plus 53.259 Euro Mercedes Classe C Coupé 250d 204 cavalli Executive automatica 49.786 Euro Mercedes Classe C Coupé 250d 204 cavalli Sport automatica 52.599 Euro Mercedes Classe C Coupé 250d 204 cavalli Premium automatica 55.600 Euro Mercedes Classe C Coupé 250d 204 cavalli Premium Plus automatica 60.461 Euro

    1502

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI