Nuova Mercedes Classe G 2018: prezzo, scheda tecnica e uscita [FOTO e VIDEO]

Nuova Mercedes Classe G 2018 poggia ancora sul telaio a longheroni, tre differenziali bloccabili e ridotte. Stile evoluto, interni da ammiraglia e scheda tecnica da fuoristrada di razza. Prezzo e uscita per l'Italia

da , il

    Tolti i veli alla nuova Mercedes Classe G 2018 al Salone di Detroit. A quarant’anni di distanza dalla prima generazione, il fuoristrada si rinnova totalmente. Non tradisce la storia, il telaio in acciaio a longheroni resta il marchio di fabbrica, evoluto e con spessori portati a 3,4 millimetri. Tanto alluminio in più impiegato per ridurre il peso, uno stile che è evoluzione del concetto “cubista”, perché è giusto così, preservare la tradizione. Non parliamo di un suv, piuttosto di un fuoristrada vero e proprio, dotato di tre differenziali bloccabili al 100%, marce ridotte e ampia luce da terra per affrontare i passaggi più impegnativi, come quelli sul campo di prova del monte Schockl, terreno che dal 1979 tiene a battesimo tutte le Mercedes Classe G prodotte. Si scoprono i fari tondi full led, una nuova calandra, fari posteriori moderni nella grafica, composti da led e con forme che richiamano quelle di sempre. Per i prezzi di nuova Mercedes Classe G 2018 c’è da aspettare, ma è giù uscito il prezzo per la Germania.

    Nuova Mercedes Classe G 2018: perfetta per l’offroad

    L’adozione di un pianale di ultima generazione permette a Nuova Mercedes Classe G 2018 di avere migliori performance su strada, ma gli ingegneri faranno del loro meglio per mantenere la Mercedes Classe G 2018 un modello inarrestabile anche in fuoristrada. Nello specifico i nuovi materiali leggeri e ad alta resistenza consentono di risparmiare circa 179 kg sulla bilancia, con un ulteriore vantaggio in termini di risparmio sui consumi e sulle emissioni.

    I primi dati interessanti sulle doti in fuoristrada dicono di una capacità di arrampicarsi su pendenze del 100%, ovvero, 45°, in presenza di un fondo adeguato. L’altezza tra terreno e meccanica è di 24,1 centimetri tra gli assi, incrementata di 6 millimetri. La capacità di guado è di 70 centimetri, in aumento di 10 centimetri sulla precedente generazione. Quanto agli angoli caratteristici, 30 gradi l’angolo di uscita, 31 gradi quello di attacco, 1° in più. L’angolo di dosso è di 26 gradi, un grado di miglioramento. Relativamente all’escursione delle sospensioni, l’avantreno garantisce una corsa del gruppo molla-ammortizzatore tra gli 85 e i 100 millimetri, al posteriore tra gli 82 e i 142 millimetri. Nuova Mercedes Classe G 2018 riesce a superare con grande disinvoltura le irregolarità dei fondi stradali più accidentati, consentendo al guidatore sia di eseguire manovre millimetriche anche sui terreni più impervi, sia di ricevere risposte al volante ben calibrate in merito alle capacità di trazione del terreno.

    Interni di Mercedes Classe G 2018

    Passiamo agli interni di Nuova Mercedes Classe G 2018. Più spaziosi e curati, sembra di stare su un’ammiraglia Mercedes, con la differenza di ritrovarsi su un’auto inarrestabile o quasi. In fuoristrada con il comfort della business class. La novità principale, che salta immediatamente all’occhio, è l’adozione della strumentazione Widescreen, optional, con due display da 12,3 pollici. Interamente digitale, è l’alternativa a un’offerta base che mantiene gli oblò dietro al volante, sempre con una continuità del pannello verso l’infotainment. I richiami al design storico resistono sotto forma delle bocchette a turbina, inserite in una cornice che vuole portare a bordo le stesse impiegate intorno ai fari.

    Interni più comodi, grazie a 15 centimetri di spazio extra per i passeggeri posteriori, la larghezza superiore si riflette anche nella maggior comodità all’altezza dei gomiti (+68 mm per i passeggeri seduti davanti). Dicevamo della business class in fuoristrada. Concetto giustificato da proposte come l’audio premium Burmester, l’illuminazione ambientale a led, gli inserti in legno in plancia (o in materiali tecnici, carbonio e alluminio), fino alla proposta di sedili massaggianti e climatizzati. I sedili posteriori possono essere sdoppiati in rapporto 60/40 o 100%. I sedili di Classe G, oltre a essere dotati di serie di numerose funzioni comfort, si distinguono per la massima ergonomia, assicurando così un comfort di seduta ed un sostegno laterale ancora migliori.

    Dimensioni e design di Mercedes Classe G 2018

    Dimensioni nuova Mercedes Classe G 2018

    Passiamo alle dimensioni. La nuova Mercedes Classe G 2018 è più lunga di 53 mm e più larga di 121 della precedente edizione. Appare ancora più imponente, sia su strada che in fuoristrada. La nuova Classe G sembra scolpita da un unico blocco: tutta la carrozzeria presenta linee ancora più tese e grintose, oltre a una qualità delle relative superfici ulteriormente migliorata. Le giunzioni risultano, pertanto, più strette e precise ed i punti di transizione ancora più armoniosi. Inoltre, sia i passaruota che i paraurti sono stati integrati maggiormente nella carrozzeria, al fine di apparire come un tutt’uno.

    Come va su strada la nuova Mercedes Classse G 2018

    Nuova Mercedes Classe G 2018 offroad

    La lista dei requisiti di Classe G comprende, oltre a robustezza ed eccellenti doti fuoristradistiche, anche dinamica di marcia e comfort più elevati sui percorsi asfaltati. Grazie alla nuova architettura dell’avantreno, anche le prestazioni on-road di Classe G sono state migliorate. Su strada la ‘G’ è tanto agile quanto comoda ed offre al guidatore un miglior feeling al volante. Il fuoristrada rimane all’interno della propria corsia di marcia assicurando stabilità ancora più elevata, mentre lontano dall’asfalto si destreggia con massima agilità e disinvoltura.

    Nuova Mercedes Classe G 2018: cambio a nove marce

    Nuova Mercedes Classe G 2018 scheda tecnica

    La trasmissione della coppia motrice è affidata al cambio automatico con convertitore di coppia 9G-TRONIC. Su Nuova Mercedes Classe G 2018 il DYNAMIC SELECT è ora disponibile con un massimo di cinque programmi di marcia. Con la semplice pressione di un pulsante la dinamica di marcia viene regolata in pochi secondi sulla base dei desideri del guidatore, grazie agli interventi del sistema sulle caratteristiche di motore, cambio, assetto, sterzo e sistemi di assistenza.

    Mercedes Classe G 2018, scheda tecnica: motore e consumi

    Nuova Mercedes Classe G 2018 consumi

    Sulla nuova Mercedes Classe G 2018, al lancio avremo un potente motore V8 a benzina da 4 litri, che garantisce una spinta poderosa. Il nuovo propulsore biturbo eroga 310 kW (422 CV) di potenza e per 610 Nm di coppia massima nella gamma di regime compresa tra 2.000 e 4.750 giri/min. I consumi dichiarati nel ciclo combinato parlano di 11,1 l/100 km.

    Nuova Mercedes Classe G 2018: prezzi e uscita

    Nuova mercedes Classe G prezzo

    Il lancio e l’uscita in Italia di Mercedes Classe G sarà a giugno 2018. Per il listino prezzi bisognerà attendere ancora, intanto è stato annunciato il prezzo di partenza per la Germania: 107.040 euro, in linea con il modello precedente.