Nuova Mini 5 porte, in uscita a marzo con il motore 1.2 depotenziato

Mini 5 porte One First sarà la versione d'ingresso al mondo Mini 5 porte, con motore 1

da , il

    Mini 5 porte One First

    Dopo aver “allargato” la carrozzeria, nuova Mini 5 porte è pronta a proporsi con una versione particolarmente frugale, una vera entry-level. La One First è prevista in uscita nel mese di marzo e sarà caratterizzata dal motore turbo benzina 3 cilindri da 75 cavalli.

    L’unità Twin Power Turbo abbatte decisamente la potenza, finora a quota 102 cavalli, quelli della One, ma l’equazione perfetta minor potenza, consumi inferiori, non torna. E’ accreditata di un consumo nel ciclo misto pari a 5.2 litri/100 km, a fronte di un valore di 4.8 litri/100 km ottenuto dalla One 1.2 102 cavalli.

    Tecnicamente il motore si contraddistingue per doti tecniche di rilievo, come l’iniezione diretta e la fasatura variabile lato aspirazione e scarico del doppio VANOS, in grado di portare la coppia a un valore di 150 Nm, anche in questo caso inferiore rispetto alla Mini 5 porte One, che vanta 180 Nm al medesimo regime di rotazione, 1400 giri/min.

    Un’alternativa base, d’ingresso, quella proposta da One First, conseguentemente attendiamoci un listino che parta da un valore inferiore ai 19.100 euro oggi necessari per la One. Qualora il delta di prezzo osservato sulla Mini 3 porte venisse confermato, la cinque porte One First potrebbe partire da 17.800 euro.

    Scheda tecnica Mini 5 porte

    Lunghezza: 3 metri e 98 centimetri

    Larghezza: 1 metro e 73

    Altezza: 1 metro e 43

    Passo: 2 metri e 57 centimetri

    Capacità del bagagliaio: 278 litri

    Prezzi: da 19.100 euro (Mini One) a 29.400 euro (Mini Cooper SD Business XL)