Salone di Parigi 2016

Nuova Mini Countryman 2016, foto spia: il crossover cambia così [VIDEO]

Nuova Mini Countryman 2016, foto spia: il crossover cambia così [VIDEO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Crossover, Foto Spia, Mini, Mini Countryman
Ultimo aggiornamento: Martedì 26/01/2016 10:29

    Anteriore della nuova Mini Countryman 2016

    La vedremo dal vivo entro fine anno, chissà se già al Salone di Ginevra 2016. La nuova Mini Countryman non sarà troppo diversa dal prodotto che oggi calca le strade e le ultime foto spia confermano il filone stilistico attuale, seppur con alcuni interventi a differenziare le due generazioni, sicuramente una calandra dai contorni modificati. Sembra farsi più lunga, impressione data dal terzo finestrino laterale leggermente più ampio, così come lo sbalzo posteriore.

    Il muletto è ancora pesantemente camuffato e discutere di stile è un esercizio inutile. Si intuiscono, però, alcuni tratti. A cominciare da un frontale più regolare nella vista da tre quarti, la coda con lo sbalzo notevolmente più ampio, nonché il cofano motore modificato nella zona della calandra. Diverso anche il posizionamento della targa, che dal paraurti posteriore si sposta sul portellone del bagagliaio.

    Le novità che, invece, possiamo attenderci per “scontate” sono legate ai motori. La gamma copierà le unità portate al debutto dalla Mini berlina e fatta eccezione per l’1.2 aspirato si dovrebbero rivedere il turbo tre cilindri da 102 cavalli, l’1.5 di pari frazionamento con 136 cavalli e i prestazionali 2 litri benzina e diesel, da 192 cavalli per la Cooper S e 170 la Cooper SD. Anche sul versante dei motori a gasolio, largo al tre cilindri 1.5 litri, capace di 95 e 116 cavalli, in sostituzione dell’1.6 odierno, che sviluppa 90 e 111 cavalli. Le indiscrezioni che circolano relativamente alle dimensioni di nuova Mini Countryman la vorrebbero sulle quote di Mini Clubman per quanto riguarda la lunghezza, che arriverà a 4 metri e 25, in crescita di 15 centimetri rispetto alla Countryman odierna. Anche la larghezza aumenterà, di 8 centimetri, così come il passo, fino a 2 metri e 70 centimetri.

    Interventi sostanziali, che restituiranno molto più spazio a bordo e una capacità di carico superiore. Le opzioni per la trasmissione prevederanno un cambio manuale 6 marce o automatico Steptronic 8 rapporti, in abbinamento a uno scherma con trazione anteriore o integrale ALL4. Introduzione anche delle sospensioni con ammortizzatori regolabili. Il rumor, però, più sfizioso riguarda la possibilità che Mini Countryman 2016 sia il primo modello del marchio a presentarsi anche con architettura ibrida.

    Fonte foto e video spia | AutoBild

    431

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI