Opel Astra GSi 2018: caratteristiche e scheda tecnica attesa [FOTO]

Dopo Insignia GSi si prepara la nuova Opel Astra dal taglio sportivo. Sotto il cofano un turbo benzina da 1.6 litri

da , il

    Opel Astra GSi 2018: caratteristiche e scheda tecnica attesa [FOTO]

    Dopo le prime foto spia di nuova Opel Astra GSi 2018, arrivano due immagini della variante a stelle e strisce denominata Buick Verano GS. Dopo il rilancio della sigla con Opel Insignia, si prepara un’altra versione sportiva in casa Opel. Non sarà il vertice della gamma, perché resta la variante OPC da valutare, possibile proposta futura e in quota 300 cavalli. Piuttosto, la Astra GSi andrà a innalzare cavalli e dinamismo della versione 200 cavalli motorizzata 1.6 litri turbo benzina, già a listino.

    Abbiamo imparato a conoscere gli interventi che caratterizzeranno le versioni GSi con il debutto delle due Insignia GSi, ovvero, un assetto ottimizzato, il telaio Flex Ride di serie, freni maggiorati firmati Brembo e un propulsore vivace. Le novità estetiche passano in secondo piano, relegate a un nuovo paraurti anteriore e posteriore, con inserti silver, forme più accattivanti ed eleborate, una calandra con griglia a maglie larghe e fari IntelliLux led di serie.

    Opel Astra GSi posteriore 2018

    Così scopriremo nuova Opel Astra GSi e le foto spia rilanciate da Autoevolution lo confermano. Non tragga in inganno la presenza di cerchi in acciaio. Si intravedono le pinze rosse dell’impianto frenante e sul prodotto definitivo avremo un set da 19 o 20 pollici. L’altezza da terra verrà ridotta di un paio di centimetri, mentre l’applicazione di un labbro extra sul paraurti anteriore e diverse minigonne, sono tra le modifiche scontate.

    Nuova Opel Astra GSi 2018

    A bordo ci sarà spazio per sedili sportivi. In coda, lo spoiler potrebbe cambiare forma e farsi più pronunciato, mentre i terminali di scarico sul paraurti sembrano delle cornici silver finite, dietro alle quali si nascondono i veri scarichi. Tra le caratteristiche sulle quali c’è maggior incertezza, il motore che monterà Astra GSi. L’attuale 1.6 turbo benzina arriva a 200 cavalli sulla compatta e potrebbe guadagnarne un’altra manciata, per avvicinarsi ai 220-230 cavalli delle concorrenti di segmento C sportive. L’alternativa potrebbe essere l’adozione del 2 litri turbo di Insignia GSi, depotenziato rispetto ai 260 cavalli di cui è accreditato sulla berlina tre volumi, anche se è più probabile venga riservato alla variante OPC destinata ad arrivare sul mercato in un secondo momento.

    Nuova Opel Astra GSi 2018, foto spia

    La presentazione di Opel Astra GSi potrebbe arrivare al prossimo salone di Ginevra 2018.