Nuova Opel Insignia OPC 2017, le foto spia della sportiva

Le foto spia non dicono molto sulla nuova Opel Insignia OPC 2017. Si pensa ad un motore 4 cilindri turbo 2.0. Tutte le ultime informazioni sulla nuova vettura del marchio del fulmine tedesco.

da , il

    Nuova Opel Insignia OPC 2017, le foto spia della sportiva

    La Nuova Opel Insignia OPC 2017 si sta scaldando in vista di un possibile lancio in estate. Almeno è ciò che lasciano supporre queste foto spia. Dato che la nuova generazione della berlina di Rüsselsheim, cioè la Opel Insignia Grand Sport, è stata presentata solo un paio di mesi fa al salone di Ginevra 2017, è logico pensare ad un breve ampliamento della gamma con la sua versione sportiva. Le foto spia, nonostante il pesante camuffamento, riescono comunque a dirci qualcosa della possibile Opel Insignia OPC.

    Dalle foto spia si notano, aguzzando molto la vista, due dettagli particolari dai quali si può concludere che, nonostante la targa tedesca, questo esemplare sia destinato al mercato britannico, dove si chiamerà Vauxhall Insignia VXR. Infatti la guida è a destra e il logo sulla calandra, benché ricoperto, è quello della Holden, il marchio australiano di General Motors che commercializza i modelli da noi noti come Opel (lì la Insignia si chiama Commodore). Anche in Australia, come nel Regno Unito, si circola sul lato sinistro della strada. La Opel Insignia nasce da una piattaforma GM, a differenza dei nuovi SUV Crossland X e Grandland X che adottano una struttura del gruppo PSA, nuovo proprietario di Opel. Altro le foto spia non ci dicono, a parte l’assetto ribassato tipico di una vettura sportiva.

    IL MOTORE DELLA NUOVA OPEL INSIGNIA OPC

    Per quanto riguarda la scelta del motore per la nuova Opel Insignia OPC 2017, siamo per il momento nel campo delle pure ipotesi. In Australia usano un V6 3.6 aspirato ma è quasi certo che per l’Europa venga adottato un propulsore a quattro cilindri turbo, mandando in pensione il V6 2.8 turbo del modello attuale. E’ probabile che la cilindrata sia 2.0; si parla per la nuova Opel Insignia OPC 2017 di una potenza di circa 300 cavalli, meno dei 325 attuali.

    Il problema è sempre quello delle emissioni. Va sottolineato però che la nuova Opel Insignia è molto più leggera della precedente, circa 175 Kg, quindi le prestazioni sarebbero comunque migliori anche con una potenza ridotta. Ma nulla va dato per scontato, potrebbero anche decidere di giocare pesante e configurare l’elettronica per un numero di cavalli superiore al precedente. E’ invece praticamente certo che la trasmissione sarà affidata ad un cambio automatico ad otto rapporti e alla trazione integrale.