Salone di Parigi 2016

Nuova Renault Laguna: giunta alla terza generazione non teme confronti

Nuova Renault Laguna: giunta alla terza generazione non teme confronti
da in Berline, Renault, Renault Laguna
Ultimo aggiornamento:

    Hanno speso ben 1 miliardo di euro di investimenti alla Renault, per portare su strada la terza serie della New Laguna ed oggi che ci son riusciti, hanno ragione di gongolare soddisfatti.

    Innanzitutto, ciò che coglie guardando la vettura, è il piacere di trovarci di fronte ad un’auto moderna il cui design è ineccepibile, pur nella sua classicità, ma pervaso da interni ed esterni eleganti e raffinati, per questa vettura che punta molto alla versatilità, al confort ed allo spazio interno, per quest’auto pensata solo a cinque porte, affinché chi la “abiti” sfrutti al meglio le doti di spazio interno e dell’ampio vano di carico dei bagagli.

    Del resto ci troviamo davanti ad una vettura dalle dimensioni notevoli, 4 metri e 69 centimetri di lunghezza e più larga e alta della precedente versione che già era adeguatamente spaziosa, se avessero provveduto a renderla, internamente, un tantino più alta, in modo da migliorare l’abitabilità anche dei viaggiatori di stazza elevata, avrebbero totalizzato il massimo.

    Arredata al meglio, con eleganza e raffinatezza, con una scelta di dotazioni di serie al top degli allestimenti, si pensi al navigatore Carminat DVD caratterizzato dalla grafica 3D, alla connettività Bluetooth ed al potente impianto radio/CD/MP3 ed al sistema “Easy Access”.

    E se le precedenti generazioni di Laguna accusavano qualche problema di qualità degli equipaggiamenti, nella terza generazione si è toccato l’optimum anche in fatto di perfezione, durata e affidabilità di ciò che viene utilizzato in auto.

    Tanta migliorata qualità si percepisce anche alla guida dell’auto, dove la silenziosità di marcia, mista ad un livello massimo di montaggio degli elementi, rende la vettura ineccepibilmente affidabile, così come lo sono anche i motori che, pur non essendo inediti, si presentano, innanzitutto, con una gamma di possibilità di scelta notevole e un grado di aggiornamento che li fanno sicuramente apprezzabili.

    Tre diesel dCi, rispettivamente 1.5 da 110 cavalli, 2.0 da 150 cavalli (abbinabile a FAP e/o al cambio automatico Proactive) e 2.0 175 cavalli con FAP di serie.

    Il 1.5 dCi, quest’ultimo col grande vantaggio dell’economia dei costi di gestione e delle basse emissioni di CO2, 130 g/km e, per quanto concerne i consumi, si pensi che con 1 litro di gasolio si percorrono 20 chilometri, pur apprezzando la brillantezza del propulsore e la piacevolezza di guida.
    Due, invece, i motori a benzina, un 1.6 16v da 110 cavalli e un 2.0 16v da 140 cavalli.

    Per quanto riguarda, invece, gli allestimenti, 3 sono le possibilità di scelta, “Laguna “ “Dynamique” e “Initiale” e, per quanto concerne il secondo, a sua volta è possibile sceglierlo nelle due varianti, “Tecno Plus “ ed “ Elite Plus”. Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 21.500, per la base, passando dai 25.000 per la versione di mezzo fino ai 30/34.000 per la “Iniziale”, nelle diverse soluzioni.

    La nuova Laguna, che è offerta con tre anni di garanzia, sarà commercializzata a partire dalla fine di ottobre, mentre una versione sportiva sarà in vendita il prossimo mese di gennaio.

    494

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineRenaultRenault Laguna Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI