Nuova Renault Megane RS 2017, la scheda tecnica attesa: prima uscita a Montecarlo [FOTO]

Nuova Renault Megane RS 2018 verrà presentata al Salone di Francoforte, prima però un'apparizione al GP di Monaco. Tutti i dettagli sulla futura scheda tecnica della vettura, uscita e probabile prezzo di vendita in Italia

da , il

    Nuova Renault Megane RS 2017 ha fatto il suo debutto nel week end del Gran Premio di Montecarlo di Formula 1, scesa in pista guidata da Nico Hulkenberg nella giornata di venerdì e con i colori Renault Sport, giallo e nero.

    La presentazione al pubblico è prevista, invece, al Salone di Francoforte 2017, dove la hatchback ad alte prestazioni si farà toccare con mano. L’ultimo teaser svela il frontale e alcune caratteristiche di nuova Renault Megane RS. Il muso adotta una calandra con maglie a rombo e sul profilo superiore accanto al logo Renault dovrebbero sparire i baffi cromati per una soluzione più “racing”.

    Il paraurti propone linee del tutto nuove, dal profilo rialzato sopra il portatarga a nuove aperture laterali, sulle quali trovano spazio le luci supplementari riprese dal concept Renault Clio RS16. Le carreggiate appaiono più larghe, dalle bombature dei passaruota e si intuisce anche una lama sottoporta a completare le minigonne.

    Nuova Renault Megane RS, la scheda tecnica

    Quale sarà la scheda tecnica di nuova Renault Megane RS 2017 lo anticipiamo a breve. Da Renault Sport, al momento, annunciano la presenza di due diverse soluzioni di telaio, Sport e Cup, differenziate probabilmente per la taratura di alcuni elementi delle sospensioni, immaginiamo siano intervenuti su barre antirollio e altezze da terra diversificate; L’impianto frenante avrà pinze Brembo, a bordo, invece, sedili avvolgenti Recaro. L’infotainment guadagna il sistema R.S. Monitor, una sorta di telemetria per analizzare i parametri “vitali” dell’auto nell’impiego più sportivo e sezionare il proprio stile di guida.

    L’anteprima di nuova Renault Megane RS conferma i gruppi ottici a led Pure Vision, completati dalle luci diurne a led già apprezzate sulla Megane berlina “classica”.

    Nuova Renault Megane RS, le foto spia

    Nuova Renault Megane RS 2017 è destinata ad arrivare sul mercato come model year 2018, l’interpretazione più sportiva della gamma Megane, per andare a confrontarsi con un novero di rivali agguerrite. Dopo le foto spia dei muletti di nuova Renault Megane GT modificati con la meccanica della RS, adesso è la volta del primo scatto fedele che anticipa lo stile del posteriore della berlina 5 porte. Immortala le variazioni apportate al retrotreno, evidentissime sotto forma del paraurti con finti sfoghi d’aria dietro le ruote, scarico centrale contornato da una cornice a trapezio e inserto simil-diffusore con trattamento in parte carbon-look.

    Nella parte superiore si intravede anche l’andamento dello spoiler, con la porzione centrale più bassa e i profili verticali ai lati del lunotto in tinta, utili per ridurre le turbolenze aerodinamiche.

    Non sembrano esserci dubbi sulla scheda tecnica di nuova Renault Megane RS 2018. L’attesa è per un progetto con motore turbo benzina 2 litri, portato in quota 300 cavalli. Altrettanto scontata è l’attesa di una trasmissione con differenziale autobloccante, visto lo schema due ruote motrici che continuerà a essere il perno dell’architettura Megane RS.

    La concorrenza è agguerrita

    La concorrenza è agguerrita. Nuova Renault Megane RS dovrà confrontarsi con protagoniste di prim’ordine tra le super-sportive compatte dei marchi generalisti. Il riferimento è stato fissato da Ford Focus RS, con i suoi 350 cavalli e la trazione integrale a regalare tutta un’altra sensazione di guida. Ci sono poi le interpretazioni firmate Volkswagen, dalla Golf alla Leon, in attesa che arrivi la proposta anche di Opel, con la Astra OPC.

    Scontato attendersi un livello di potenza di 300 cavalli e oltre dal motore 2 litri turbo benzina. La precedente RS, nella variante Trophy-R, quella del record al Nurburgring tra le auto a trazione anteriore, si fermava a 275 cavalli, per cui il miglioramento dovrà obbligatoriamente avvicinare la fatidica soglia dei 300. Le foto spia del muletto su strada della nuova generazione immortalano la carrozzeria di Megane GT, proposta con motore 1.6 litri da 205 cavalli e cambio doppia frizione, modificata. Variazioni immediatamente riscontrabili: l’impianto frenante adotta pinze maggiorate, dischi baffati all’anteriore, così come una chiara differenza nell’assetto, rilevabile dallo spazio tra passaruota e ruota. Il prezzo? Sarà similare alle sue concorrenti, non meno di 40.000 euro