Motor Show Bologna 2016

Nuova Seat Leon Cupra, scheda tecnica e prezzo: in Italia da 32.200 euro [FOTO e VIDEO]

Nuova Seat Leon Cupra, scheda tecnica e prezzo: in Italia da 32.200 euro [FOTO e VIDEO]

E' la Seat più potente di sempre, la Leon Cupra

da in Auto 2014, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Seat, Seat Leon
Ultimo aggiornamento:
    Seat Leon Cupra 2014, scheda tecnica e prezzi

    Arriva lanuova Seat Leon Cupra, abbinata a due carrozzerie profondamente diverse tra loro per target ma accomunate dalla sportività al vertice targata Cup racing.
    La SC per chi ama un design senza compromessi, con la fiancata pulita e l’essenzialità delle tre porte. La Leon 5 porte per abbinare alte prestazioni a una versatilità che tenga conto anche dei passeggeri posteriori. La nuova Leon Cupra si presenta in uno step di potenza: 280 cavalli proposta solo la motorizzazione 2 litri più prestazionale.

    Percorre una strada già intrapresa dalla Golf GTI, amplificandone la cavalleria. Mai prima d’ora una Seat Cupra aveva raggiunto i 280 cavalli, quota che rappresenta un quasi-record anche per il motore turbo benzina 2 litri Tsi, ampiamente utilizzato sui modelli della galassia Volkswagen-Audi. Resta invariata la coppia massima, di 350 Nm, tra le due versioni.
    Le differenze cronometriche tra una Cupra “normale” e una esagerata non sono poi così marcate, perché si passa dai 5.9 secondi in accelerazione della SC Cupra, ai 5.8 della Cupra 280 (3 e 5 porte). Un altro decimo riesce a tirarlo giù il cambio Dsg (optional), disponibile unicamente sulle Leon Cupra 280, portando il riferimento dello 0-100 a 5.7 secondi.
    Indipendentemente dal motore, tutte le Leon Cupra raggiungono i 250 km/h di velocità massima, autolimitata elettronicamente.

    Tra le note tecniche da segnalare c’è un differenziale autobloccante di tipo meccanico, in fondo una scelta ampiamente anticipata nei mesi scorsi, quando circolavano già voci sulla potenza prossima ai 300 cavalli delle nuove Leon Cupra. Una frizione multidisco, attuata idraulicamente e a controllo elettronico, ripartisce la coppia tra le due ruote anteriori, arrivando fino al 100% su quella con maggior aderenza. E’ presto detto come a beneficiarne sia la trazione in uscita dalle curve e l’annullamento di ogni ripercussione sul volante.
    Il comparto sospensioni poggia su uno schema MacPherson più multilink.
    Grazie al telaio Mqb si è ottenuto un risparmio di peso nell’ordine dei 55 kg rispetto alla precedente generazione di Seat Leon, a tutto vantaggio della guidabilità e dei consumi (dichiarati ottimisticamente tra i 17 e 18 km/litro nel ciclo misto), contenuti anche grazie allo start&stop e al sistema di recupero dell’energia in frenata.

    Com’è scontato che sia, a bordo c’è tanta elettronica, con un Esc a doppio stadio, per sciogliere un po’ le briglie e garantire una guida appagante ma con il dispositivo a sorvegliare dall’alto. Volendo, si può anche escludere del tutto. Le sospensioni, poi, offrono diversi step di rigidità, gestibile attraverso il DCC (Dynamic Chassis Control).

    I prezzi

    5 porte

    Seat Léon 2.0 TSI 280 cavalli Cupra 32.550 Euro
    Seat Léon 2.0 TSI 280 cavalli Cupra DSG 34.050 Euro

    3 porte

    Seat Léon SC 2.0 TSI 280 cavalli Cupra 32.200 Euro
    Seat Léon SC 2.0 TSI 280 cavalli Cupra DSG 33.700 Euro

    Dotazioni di serie

    Di serie troviamo gli airbag per le ginocchia del guidatore, quello del passeggero disattivabile, airbag laterali e per la testa, attacchi isofix, climatizzatore automatico bizona, computer di bordo, controllo della stabilità e della trazione, poggiatesta posteriori, sedile di guida regolabile in altezza, quello posteriore frazionato, sensori della pressione dei pneumatici e servosterzo ad assistenza variabile. Inoltre comando della regolazione della risposta del motore, del cambio e del servosterzo ed inoltre sospensioni attive.

    Il ricco elemento di accessori previsti di serie conta, tra gli altri, cerchi in lega da 19 pollici, pinze freni rosse con logo Cupra, fari full led, pacchetto aerodinamico, differenziale autobloccante, ESC disinseribile, ruotino di scorta da 18 pollici, sensori di parcheggio, sensore luci e pioggia, sedili sportivi, navigatore satellitare.

    Leon ST Cupra

    seat leon st cupra
    Fonte foto: Autoexpress, credits Automedia

    Alla ricerca di una ossessiva copertura di ogni nicchia di mercato, in Seat non si lasciano sfuggire l’occasione di accompagnare alla Leon SC Cupra anche la variante ST. Chiamarla station wagon è quasi offensivo, tanto dinamiche e sportiveggianti sono le linee, ma tale è. Diverrà wagon ad alte prestazioni, con lo stesso due litri turbo benzina della berlina 3 porte, accreditato di 270 cavalli, da scaricare sull’asse anteriore con l’aiuto del differenziale autobloccante già disponibile sulla Golf GTI Performance.
    Le foto spia di Autoexpress ritraggono una Leon ST Cupra con assetto ribassato – frutto di ovvi interventi al reparto molle-ammortizzatori -, cerchi in lega di grandi dimensioni e due terminali di scarico al retrotreno.

    seat leon st cupra, motore
    Fonte foto: Autoexpress, credits Automedia

    771

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto nuoveAuto sportiveBerlineSeatSeat Leon

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI