Nuova Skoda Superb: svelata a Ginevra

Nuova Skoda Superb: svelata a Ginevra
da in Anteprima auto, Auto 2008, Berline, Salone di Ginevra 2017, Skoda, Skoda Superb
Ultimo aggiornamento:

    Al Salone di Ginevra nello stand Skoda si inizia con toni trionfalistici del tipo, “La nuova Superb è un‘automobile dalle forme perfette” ed era ovvio, del resto, che sulla nuova ammiraglia ceco-tedesca si iniziasse con una sorta di magnificazione del prodotto finito.

    Del resto solo guardando le dimensioni ci si accorge di quanto imponente sia l’auto alla quale ci riferiamo, 15 centimetri per giungere ai 5 metri di lunghezza, oltre 1 metro e 80 cm di larghezza e una linea indubbiamente pervasa dalla modernità innanzitutto.

    Non si può tuttavia negare che i designers chiamati ad operare sul nuovo modello hanno fatto un piccolo miracolo trasformando un’auto un po’ superata dal tempo in una vettura piacevolmente attuale e pensiamo che, forse, più di qua non si sarebbe potuto andare, senza cambiare radicalmente la vettura, tant’è che a quelli che criticano il fatto che la nuova Superb sia molto simile alla precedente versione verrebbe da chiedere che altro si poteva fare quando si mantengono gli stessi schemi del passato.
    E a beneficiare di questo incisivo restyling ne hanno beneficiato anche i passeggeri e non soltanto per via del maggior confort che si respira a bordo, ma anche per l’aumentata capacità di carico del vano bagagli, adesso giunto a 565 litri che divengono 1.670 a schienale ribaltato.

    Per quanto concerne le motorizzazioni, ricordiamo che la Superb si presenta con tre motori benzina e tre diesel, si parte infatti con un 1.400 cc. di cilindrata TSI in grado di erogare 125 cavalli di potenza che da la possibilità di accelerare da 0 a 100 orari in 10 secondi e mezzo e di toccare una velocità massima di 200 orari, con buoni consumi, quantificati in una percorrenza media di poco meno di 20 chilometri con 1 litro di carburante.

    Disponibile anche un 1.800 cc.

    TSI in grado di erogare 160 cavalli di potenza e di accelerare in 8 secondi e mezzo raggiungendo i 220 km/h di velocità massima e con consumi che consentono alla vettura di percorrere, con 1 litro di carburante, circa 15 chilometri. Disponibile anche una versione con motore di ben 3,6 litri di cilindrata 6 cilindri in grado di erogare ben 260 cavalli di potenza con cambio a 6 marce e con doti prestazionali di tutto rispetto, 6 secondi e mezzo in accelerazione e velocità massima di 250 km/h autolimitata e percorrenze che consentono di coprire, con 1 litro di carburante, una decina di chilometri.

    Per i diesel annoveriamo il 1.900 TDI che eroga 105 cavalli di potenza con accelerazioni di 12 secondi e mezzo e velocità massima di 190 orari con consumi nell’ordine dei 20 km con 1 litro, così come a disposizione anche un motore di 2,0 litri di cilindrata commonrail TDI da 140 cavalli di potenza, 207 km/h di velocità massima , accelerazioni di 10 secondi e consumi nell’ordine dei 19 chilometri con 1 litro di carburante e, per concludere, la stessa cilindrata può essere scelta con 170 cavalli di potenza più veloce, 220 km/h di velocità massima, poco meno di 9 secondi di accelerazione e consumi che consentono percorrenze dell’ordine dei 15/16 chilometri al litro.

    Riccamente dotata a seconda degli allestimenti prescelti fra i tre a disposizione:Comfort, Ambition e Elegance, non si conoscono ancora nel dettaglio i prezzi della vettura.

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2008BerlineSalone di Ginevra 2017SkodaSkoda Superb
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI