Nuova Smart Four Two, in veste definitiva

da , il

    Smart For Two

    Eccola qua, la nuova Smart Four Two, in giro di prova, in versione, parrebbe, definitiva, in attesa dell’imminente presentazione ufficiale.

    La vedremo in strada fin dal prossimo mese di aprile, presumibilmente subito dopo il Salone dell’Auto di Ginevra in tre diverse motorizzazioni; due benzina e uno diesel. Per quanto concerne i propulsori a benzina, tutti a tre cilindri, questi avranno una cilindrata di appena un litro, tutti turbo ed erogheranno una potenza di 71 e 84 cavalli, cui si affiancherà una versione Brabus da 100 cavalli.

    Per quanto riguarda, invece, la versione diesel, anch’essa a tre cilindri, non si conosce di preciso la cilindrata, si sa invece che avrà una potenza intorno ai 45 cavalli caratterizzata da bassissimi consumi, a meno di smentite, potendo percorrere, mediamente, anche oltre 25 chilometri con un litro di gasolio e avrà un impatto ambientale bassissimo, grazie alle ridotte emissioni inquinanti.

    Più grande e più comoda, grazie alle più generose dimensioni globali della vettura, di oltre 20 centimetri rispetto all’attuale, con un bagagliaio più capiente, la nuova Smart dovrebbe imprimere la traccia del suo passaggio, dando vigore all’azienda produttrice, da subito, vista l’impazienza dei seguaci di questo marchio che ha rivoluzionato il concetto di auto, non solo da città.