Salone di Ginevra

Nuova Suzuki Swift 2017, motori e foto spia

Nuova Suzuki Swift 2017, motori e foto spia

Non mancherà la versione ibrida né l'integrale. Le caratteristiche sfuggite dal Giappone

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto Neopatentati, Auto nuove, Foto Spia, Suzuki, Suzuki Swift, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Dopo i primi bozzetti della nuova Suzuki Swift è tempo delle immagini reali, dai cataloghi destinati al mercato giapponese. Si scopre una Swift evoluta nel design, anche se non troppo originale, vista la strada intrapresa. La calandra esagonale e il gioco di linee con il paraurti anteriore la avvicina parecchio ad alcune recenti scelte di casa Hyundai, fino a intravedere particolari di Golf, nell’elaborazione del paraurti. Insomma, si poteva optare per forme un po’ diverse. Quelle che Suzuki sceglie per i gruppi ottici, un mix di linee morbide e spigoli chiari, davanti come al posteriore. Confermata la soluzione dei montanti anteriori a contrasto con la carrozzeria, accompagnati da una porzione del montante C nella medesima colorazione.

    Le alternative che si intravedono dal catalogo Suzuki suggeriscono un’unica motorizzazione, 1.2 litri aspirata a benzina, proposta anche in versione ibrida, seguendo quanto già fatto sulla nuova Ignis, perlomeno per la gamma Swift senza aspirazioni di sportività. Importante l’alternativa quattro ruote motrici per tutte le versioni, abbinata esclusivamente al cambio automatico CVT, così come la due ruote motrici ibrida, mentre per le altre varianti di Swift 1.2 benzina, l’accoppiata standard sarà tra cambio manuale 5 marce e trazione anteriore.

    Le versioni nelle immagini trapelate dal Giappone sono contraddistinte da un profilo rosso sulla fascia portatarga e da un paraurti anteriore con labbro più sagomato, indicazione di un prevedibile allestimento sportivo, la Swift Sport di cui parliamo di seguito. Tra gli interventi di maggior portata, ci aspettiamo un nuovo abitacolo, con l’infotainment evoluto al centro delle attenzioni. Il debutto della Swift di nuova generazione potrebbe arrivare al Salone di Ginevra 2017, a inizio marzo.

    Nuova Swift si presenterà anche nella sua versione Sport, un allestimento che ha determinato successo tra i giovani per via del suo carattere pistaiolo e “divertente”. Questo lo si intuisce guardando i particolari dell’esemplare in tonalità grigio chiaro che presenta infatti terminali di scarico specifici, cerchi in lega sportivi e molteplici altri elementi in tema.
    A proposito di motori verranno integrati in listino il nuovo mille di cilindrata, turbo benzina a tre cilindri che ha debuttato con la Suzuki Baleno

    Non sono destinate a cambiare di molto le dimensioni di questa vettura dato che dovrà comunque affacciarsi al segmento delle utilitarie, quindi si presume una lunghezza sotto i 4 metri, insieme a maggior spazio per il bagagliaio .

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2017Auto NeopatentatiAuto nuoveFoto SpiaSuzukiSuzuki SwiftUtilitarie

    Salone di Ginevra

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI