Nuova Suzuki Swift 2017: prezzo dell’ibrida Allgrip, dimensioni e scheda tecnica [FOTO]

Nuova Suzuki Swift 2017 arriva in una veste totalmente rinnovata, interni ricercati, dimensioni compatte, prezzo da 13.990 Euro e versioni Sport, ibrida e 4x4.

da , il

    Nuova Suzuki Swift 2017 si è rifatta totalmente il look. La scheda tecnica ora abbandona i motori a Gpl e fa trovare in listino la versione ibrida sia 1.0 BoosterJet che 1.2 DualJet motore 1.2 Dualjet, allestimenti Sport come ormai da tradizione e versione 4×4 Allgrip, quest’ultima disponibile al momento solo per l’ibrida da 90 cavalli. Il prezzo d’attacco è fissato a 13.990 Euro per l’entry-level a benzina, mentre per l’ibrida bisogna considerare che si parte da 17.690 Euro. Gli interni sono ricercati e adatti ad un pubblico giovane.

    Nuova Suzuki Swift 2017 non abbandona la personalizzazione bicolore e molti colori in listino. Il bagagliaio non cambia la sua capacità per le versioni ibride, rimangono gli stessi litri delle benzina ed i consumi sono davvero bassi. Abbinato al motore 1.0 c’è il cambio automatico.

    Dimensioni e bagagliaio della Nuova Swift 2017. Alcune rivali fanno meglio.

    La Nuova Suzuki Swift 2017 si presenta con dimensioni da utilitaria compatta, quindi una lunghezza che si ferma a 3 metri e 84 centimetri, 1 metro e 74 centimetri per quanto riguarda la lunghezza ed un metro e mezzo di altezza. La versione 4×4 di Swift aumenta di 2 centimetri l’altezza da terra.

    Il bagagliaio di Nuova Suzuki Swift assicura una capacità di carico di 265 litri e 947 litri sfruttando la massima capacità, piccolino rispetto alla maggior parte delle concorrenti.

    Sistemi di sicurezza e scheda tecnica della Nuova Swift 2017

    Tanta tecnologia e sicurezza a bordo della Nuova Suzuki Swift 2017 con il Forward Detection System, frenata automatica d’emergenza, mantenimento di corsia, abbaglianti automatici e cruise control adattivo, tutti di serie sull’allestimento Top Hybrid, quello della versione ibrida, con il sistema Suzuki SHVS abbinato sia al motore 1.2 Dualjet da 90 cavalli che al turbo 1.0 Boosterjet da 112 cavalli.

    M diamo un occhio più approfondito alla scheda tecnica e motori della Nuova Suzuki Swift 2017. Troviamo in listino due propulsori a benzina: un 1.2 DualJet da 90 cavalli di potenza abbinato ad un cambio manuale a cinque marce che promette consumi attorno ai 23,3 chilometri con un litro, 180 chilometri orari di velocità massima e scatto da 0 a 100 in 11,9 secondi. Affiancato a questo motore c’è un 1.2 turbo BoosterJet da 111 cavalli disponibile solo con cambio automatico sei marce: promette uno scatto da 0 a 100 in 10 secondi netti, velocità massima di 190 chilometri orari e consumi attorno ai 20 chilometri con un litro. Questi due propulsori, inoltre, sono disponibili anche per le versioni ibride in listino. La Nuova Swift è l’unica nel segmento a proporre l’ibrido con trazione integrale, l’unica con trazione Allgrip e ibrido su un’auto al di sotto dei 4 metri di lunghezza.

    Swift Hybrid Top Allgrip: allestimento completo, prezzo competitivo

    Lanciata in anteprima nazionale in occasione del 4×4 Fest di Carrara, Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4WD Allgrip si presenta nelle concessionarie con una formula tutto incluso. Allestimento di vertice, non manca nulla alla dotazione di serie. Tecnicamente è un giunto viscoso a ripartire la trazione sui due assi, al posteriore solo quando necessario e fino al 50% del totale. Il prezzo di listino è fissato in 19.190 euro, molto interessante se letto in rapporto alla dotazione, ancor di più con la promozione lancio, valida per tutto il mese di ottobre 2017, con 3.040 euro di vantaggi e un’offerta a 16.150 euro. Esternamente sono presenti i vetri posteriori privacy, si può scegliere tra vernice monocolore o bicolore con tetto a contrasto. Di serie i cerchi in lega da 16 pollici, i fari full led con funzione antiabbagliamento, i sistemi di sicurezza della frenata automatica, gestita dalla presenza di una telecamera e di un laser, dell’avviso uscita involontaria di corsia e il controllo della traiettoria rettilinea. Non manca il cruise control adattivo, i quattro alzavetri elettrici, l’accesso senza chiave, l’hill holder, la strumentazione MyDrive con display LCD da 4,2 pollici e l’infotainment con touchscreen da 7 pollici, completo di radio digitale DAB, presa usb, lettore schede sd, compatibilità Mirror Link, Android Auto, Apple CarPlay e navigatore con mappe 3D. Il climatizzatore automatico è anch’esso parte della dotazione standard, come il volante in pelle e i sedili anteriori riscaldabili. Difficile trovare di più su un’utilitaria.

    Differenze con la Swift di generazione precedente

    In effetti la nuova Suzuki Swift 2017 si differenzia dal passato grazie ad un’estetica rinnovata, che prevede ugualmente dei passaruota importanti ma che sono affiancati anche da una calandra anteriore maggiorata, che dona anche più personalità. Sempre all’anteriore i fari hanno mantenuto una sorta di sviluppo verticale, mentre i montanti neri cercano di replicare l’effetto di tetto sospeso. L’utilizzo di LED si fa sentire sia all’interno dei gruppi ottici anteriori che in quelli posteriori, mentre una pulizia di linee è stata voluta con la maniglia delle portiere posteriori posizionata vicino al montante.

    Anche gli interni della Nuova Suzuki Swift 2017 hanno subito un interessante restyling rispetto alla vecchia generazione, che parla la lingua del contrasto cromatico, precisamente nei toni della plancia che possono essere vari e rispondenti alla propria personalità. Indubbiamente non poteva mancare un sistema infotainment all’altezza dei tempi che corrono, con un display touchscreen che arriva ad una diagonale di 7 pollici nella versione più sofisticata ed integra tutti i software di pairing con telefono: Android Auto per dispositivi Android e Apple Car Play per dispositivi con sistema operativo iOS. Oltre a cambiare fuori e dentro, la nuova Suzuki Swift cambia “sottopelle”. La piattaforma sulla quale è costruita è la HEARTECT, che non solo è riuscita a permettere un risparmio di 120 kg rispetto la generazione precedente, un dato non da poco considerando l’efficienza generale ed il peso che adesso è sceso a quota 840 kg, ma anche un riposizionamento degli organi interni ed una maggiore rigidità torsionale. Anche dati come l’aerodinamica e l’efficienza generale sono migliorati, rispettivamente dell’8% e del 5%, mentre il raggio di sterzata ha guadagnato 0.4 metri ed il bagagliaio il 25% in più di spazio di carico.

    Prezzo di listino della Nuova Suzuki Swift 2017

    Suzuki Swift 2017 prezzo e uscita

    Benzina:

    Suzuki Swift 1.2 DualJet 90 cavalli Easy 13.990 Euro

    Suzuki Swift 1.2 DualJet 90 cavalli Cool 14.990 Euro

    Suzuki Swift 1.0 BoosterJet 111 cavalli S automatica 19.090 Euro

    Ibrida a benzina:

    Suzuki Swift 1.2 DualJet 90 cavalli Top 17.690 Euro

    Suzuki Swift 1.2 DualJet 90 cavalli Top 4WD 19.190 Euro

    Suzuki Swift 1.0 BoosterJet 111 cavalli S Hybrid 18.890 Euro