Nuova Toyota Corolla Verso, sempre più un minivan

da , il

    Nuova Toyota Corolla Verso

    Bisognava sfidare il freddo polare delle regioni scandinave qualche giorno addietro per scorgere, abilmente camuffata, una Toyota Corolla Verso in prova su strada.

    Ci riferiamo ad una vettura che mostra i segni di un vistoso restyling rispetto all?attuale, in produzione da oltre 6 anni e già fatta oggetto, una prima volta, di profondi cambiamenti. L?ingetilimento, almeno secondo i gusti occidentali che, poi, sono anche i più raffinati, è stata opera di un italiano, Elvio D?Aprile e senza campanilismo alcuno, bisogna ammettere che sono risultati quanto mai riusciti.

    Ciò che colpisce vedendo la concept car in giro, sono le dimensioni che parebbero trasferire la vettura nel segmento delle minivan e ciò risulta quanto mai palese, non soltanto per gli ingombri della vettura, quanto per il taglio che le si è voluto dare, nel complesso, alla nuova Corolla Verso, ricalcando elementi fin troppo comuni con le monovolume, dalle finestrature, alle forme che terminano quanto mai arrotondate, oltre all?adozione di un finestrino supplementare per fiancata.

    Anche se, qualsiasi azzardo attuale è quanto mai prematuro, come prematuro, in atto, è asserire che la nuova vettura si doterà di motori più potenti rispetto al passato, anche se questo sembrerebbe abbastanza scontato.

    L?unica cosa saggia da fere è aspettare gli eventi, neanche troppo lontani, visto che la Corolla Verso verrà presentata alla fine di quest?anno e commercializzata a partire dal prossimo.