Nuova Volkswagen Golf: il cammino di un’auto a più di trent’anni dalla sua presentazione

Nuova Volkswagen Golf: il cammino di un’auto a più di trent’anni dalla sua presentazione
da in Video Auto, Volkswagen, Volkswagen Golf
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Volkswagen Golf: il cammino di un’auto a più di trent’anni dalla sua presentazione

    Avendo appena visto le foto spia della nuova Volkswagen Golf nella sua sesta serie, ci pare interessante tratteggiare brevemente la vita di questo storico modello del segmento C .

    La Golf fu presentata nell’ormai lontano 1974 e dopo più di trent’anni, nonostante negli ultimi anni il rapporto del mercato con la storica vettura media tedesca sia modificato, anche per via dei sempre nuovi competitors che si sono posti lungo il cammino della Golf, la vettura, pur considerando tutto ciò, sembra inossidabile al tempo.

    Ovvio che durante i tre decenni che l’hanno vista protagonista, la Golf si è andata rinnovando di edizione in edizione, ma senza stravolgersi nella sua intimità, al punto che nelle sei edizioni che l’hanno vista rinascere sempre dulle stesse ceneri che l’hanno preceduta, la vettura ha mantenuto inalterata la sostanza, la personalità che, oggi come ieri, è rimasta sempre alta e particolare.

    Non è un caso che di questa vettura ne siano state vendute più di 24 milioni di esemplari, fatto che ha portato la vettura ad insignirsi col titolo di auto più venduta d’Europa, nel suo segmento, per ben 13 anni consecutivi, fu la Fiat Punto nel 1994 a togliere lo scettro alla Golf, sicuramente per via della novità che la vettura italiana rappresentò all’epoca. Successivamente la media tedesca, il primato se lo dovette contendere con nuovi competitors, pensiamo alla Ford Focus, ma anche alla Opel Astra e alla Renault Megane, pur se nelle loro varianti, perché in allestimento berlina non sono mai riusciti a scalfire il primato della Golf.

    La Volkswagen Golf ha nel tempo stravolto, invece, la sua immagine in fatto di destinazione nel mercato, perché, vero è che non è mai stata una vettura del popolo, vero è anche che nacque in una fascia economica, ma nel tempo ha finito per divenire una costosa media, tanto costosa che ha rappresentato un limite anche per la Audi A3, tenendo conto che le due vetture hanno pianale e meccanica in comune.

    La produzione della vettura iniziò in Germania negli stabilimenti di Wolfsburg, inizialmente, ora la Golf si produce anche in Belgio, in Bosnia, in Brasile a San Paolo, per il mercato interno, nel Sud Africa, in Ucraina e, persino in Cina, a sottolineare il ruolo sempre più incisivo di questa vettura a dispetto della sua età, ruolo che la Casa tedesca spera di replicare anche con la sesta serie, della quale abbiamo questo interessante video da gustarci.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Video AutoVolkswagenVolkswagen Golf
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI