Motor Show Bologna 2016

Nuova Volkswagen Passat 2016: prezzi, interni e dimensioni [FOTO]

Nuova Volkswagen Passat 2016: prezzi, interni e dimensioni [FOTO]

Cambia nel design la Nuova Passat e fa fede al family-feeling della Casa tedesca, presente anche con trazione integrale.

da in Auto 2016, Auto Ibride, Auto nuove, Berline, Volkswagen, Volkswagen Passat
Ultimo aggiornamento:

    Vediamo prezzi, interni e dimensioni della Nuova Volkswagen Passat 2016. La nuova generazione è arrivata sul mercato ancor prima di esser esposta al Salone di Parigi 2014. Si presenta molto diversa rispetto al passato, perché anche lei gioca con il design e prova a essere della partita nella battaglia con i brand premium. Posizionata nel segmento D, oltre alla berlina e alla Variant, arriveranno anche la sportiva CC – coupé quattro porte -, una variante Alltrack e, probabilmente, una shooting brake. Troppe volte la Passat si è caratterizzata per la mancanza di uno stile definito, eccessivamente razionale e fredda per appassionare. L’ottava generazione stravolge le carte in tavola

    Linea e stile

    Il frontale amplifica a dismisura la larghezza, con una calandra contraddistinta da tre profili orizzontali, sottolineati da una bordatura superiore che prosegue sui gruppi ottici. Il look è marcatamente sportivo, merito anche del cofano motore “alleggerito” dalle scalfature laterali, che originano i montanti.

    Dimensioni e capacità di carico

    Gestire stilisticamente una lunghezza di 4 metri e 77 centimetri può diventare problematico, tuttavia, una linea di cintura relativamente alta e la profonda nervatura sulle maniglie, snelliscono l’insieme. Al posteriore c’è una bella coda importante, con fari vagamente ripresi dalla Golf e gli scarichi nascosti dietro agli elementi trapezoidali, che inseguono le soluzioni più raffinate offerte da Mercedes e Bmw. La larghezza risulta essere di 1 metro e 83 centimetri e la sua altezza è pari a 1 metro e 46, mentre è il passo a crescere di 79 millimetri, assicurando maggior spazio per i passeggeri. I passeggeri seduti dietro avranno più aria sopra la testa (+26 mm) e i sedili anteriori saranno posizionati 10 millimetri più in basso, con un evidente vantaggio in termini di guida e abbassamento delle masse.
    Rimanendo in tema di dimensioni, la Nuova Passat propone un bagagliaio con una minima capacità di carico pari a 565 litri ma abbattendo gli schienali posteriori questa passa a 1152 litri.
    C’è anche un’importante cura dimagrante da segnalata che porta un risparmio di ben 85 kg grazie all’impiego di acciai ad alta resistenza.

    Motori

    Abbandoniamo il campo dello stile per raccontare la tecnica, quella che ha visto nascere la nuova Passat sul pianale Mqb.
    L’ottava generazione di Passat porta al debutto non solo l’architettura ibrida plug-in – capace di assicurare la marcia in modalità elettrica fino a 50 km, con una batteria da 9.9 Kwh (leggermente più potente di quella della Audi A3 Sportback e-tron), ma anche un motore BiTurbo diesel da 239 cavalli e circa 500 Nm di coppia massima, abbinato alla trazione integrale 4Motion e al cambio Dsg 7 rapporti: oltre al rapporto cavalli/litro di assoluto rilievo, è capace di consumi particolarmente contenuti, dichiarati in 5.3 litri/100 km nel ciclo misto e garantire una velocità massima di 240 orari.

    L’ibrida plug-in ruota intorno al motore 1.4 Tsi da 156 cavalli, accoppiato a un motore elettrico da 80 Kw e i consumi sono dichiarati in 1.5 litri/100 km, un valore simile a quello della Golf GTE. Le altre alternative sotto il cofano sono l’1.4 Tsi da 125 cavalli (4.9 litri/100 km) e la variante da 150 cavalli.
    Sul versante turbodiesel, tre Tdi 2 litri regaleranno potenze di 150, 190 e 239 cavalli. Il più parco è il 150 cavalli, con consumi pari a 4.1 litri/100 km. Altrimenti disponibile un 1.6 TDI Euro 6 anch’esso con potenza massima di 120 cavalli.

    Sia lo start&stop che il recupero dell’energia in frenata sono di serie. Optional, invece, i fari a led, l’head up display, e l’Active Info Display da 12.3 pollici.

    Interni

    interni e abitacolo Volkswagen Passat

    Salendo a bordo è l’elemento che maggiormente colpisce nell’ambiente curato e migliorato rispetto al passato della nuova Volkswagen Passat. Replica pressoché fedelmente la strumentazione digitale della Audi TT e viene proposto come alternativa a quello da 6.5 pollici.
    Non è solo il display a convincere, perché il design moderno riprende un elemento della carrozzeria, la calandra, proponendo lo stesso layout orizzontale con profili cromati nella parte alta della plancia.

    Le bocchette d’aerazione sono perfettamente integrate e davanti al sedile del passeggero si è mantenuto il medesimo disegno per raccordare quelle esterne.

    I dispositivi di sicurezza sono numerosi, a partire dalla frenata d’emergenza in città, il riconoscimento dei pedoni, l’assistente di guida nella marcia in colonna, l’Emergency Assist (ferma la vettura in caso di pericolo; ndr) e il Trailer Assist, ovvero, un sistema che facilita le manovre in caso si stia trainando un rimorchio.
    Le chicche tecnologiche proseguono con l’Area View, sistema che permette una visuale a 360° intorno all’auto.

    Allestimenti

    Passat Trendline. Gli esterni presentano di serie, tra gli altri, cerchi da 16 pollici . L’abitacolo è invece arricchito da dotazioni quali cassetto portaoggetti refrigerato, bracciolo centrale anteriore con cassetto portaoggetti e regolazione in altezza per i sedili anteriori. Dal punto di vista funzionale, la Passat Trendline dispone inoltre di airbag per le ginocchia del guidatore, sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore, frenata anti collisione multipla, indicatore di pressione degli pneumatici, impianto radio Composition Touch con touchscreen da 5 pollici, luci diurne, freno di stazionamento elettronico con funzione Auto-Hold e climatizzatore a 3 zone.

    Passat Comfortline. La Passat Comfortline è inoltre dotata, tra l’altro, di listelli cromati sui finestrini laterali posteriori, 7 sedili comfort, volante multifunzione, specchietti retrovisori
    interni ed esterni (lato guida) con funzione antiabbagliamento automatica, cruise control, sensore pioggia, Park Pilot, fendinebbia e Front Assist con funzione di frenata di emergenza City. Anche i cerchi in lega leggera
    da 17 pollici sono di serie. La versione da 240 CV è inoltre disponibile con fari con tecnologia LED, listello cromato nel paraurti anteriore e terminali di scarico trapezoidali cromati nel paraurti posteriore. La Passat TDI 240 CV dispone inoltre della regolazione adattiva dell’assetto DCC.

    Passat Businessline. E’ l’inedito allestimento che entra in gamma nei modelli Volkswagen di nuova concezione e si pone in un livello inferiore rispetto al top di gamma proponendo comunque accessori di alto livello e che ben equipaggiano la vettura in questione.

    Passat Highline. Oltre alle dotazioni della Comfortline, all’esterno la Passat Highline adotta un listello cromato sulla calandra del radiatore. Sono inoltre inclusi nell’equipaggiamento di serie il listello cromato lungo tutta la parte inferiore della carrozzeria, gruppi ottici a LED con una soluzione di illuminazione particolarmente innovativa e cerchi in lega leggera da 17 pollici. La dotazione di serie dell’abitacolo comprende invece inserti decorativi della plancia particolarmente pregiati (in alluminio spazzolato o legno pregiato Brillant Pine; consolle centrale in Piano Black), listelli battitacco in acciaio inox, sedili rivestiti in Alcantara / pelle e sedili anteriori riscaldabili. Dal punto di vista funzionale, l’offerta è completata da climatizzatore automatico (Climatronic con pannello di controllo supplementare nel vano posteriore), display multifunzione a colori Premium e ugelli lavavetro a riscaldamento automatico.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Volkswagen Passat 1.4 TSI 125 cavalli BlueMotion Technology Trendline 28.400 Euro
    Volkswagen Passat 1.4 TSI 150 cavalli BlueMotion Technology Comfortline 31.500 Euro

    Diesel:

    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Technology Trendline 30.050 Euro
    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Trendline 31.550 Euro
    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Technology Comfortline 31.750 Euro
    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Technology Comfortline DSG 34.250 Euro
    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Technology Business 32.550 Euro
    Volkswagen Passat 1.6 TDI 120 cavalli BlueMotion Technology Business DSG 35.050 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Comfortline 33.200 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Comfortline DSG 35.700 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Business 34.000 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Business DSG 36.500 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Highline 34.750 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Highline DSG 37.250 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Executive DSG 38.650 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Business 4Motion 35.900 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Highline 4Motion 36.650 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 150 cavalli BlueMotion Technology Highline DSG 39.300 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 190 cavalli BlueMotion Technology Executive DSG 40.700 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 TDI 190 cavalli BlueMotion Technology Highline DSG 4Motion 41.250 Euro
    Volkswagen Passat 2.0 BiTDI 239 cavalli BlueMotion Technology Highline DSG 4Motion 45.450 Euro

    Ibrida ricaricabile:

    Volkswagen Passat 1.4 218 cavalli GTE Plug-In-Hybrid DSG 46.500 Euro

    1380

    Salone di Parigi 2014: tutte le novità esposte
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto IbrideAuto nuoveBerlineVolkswagenVolkswagen Passat

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI