Nuova Volkswagen Polo 2018: motori, dimensioni, uscita e prezzi [FOTO]

La nuova Volkswagen Polo 2018 si svela. La sesta generazione ha motori da 65 a 200 cavalli, dimensioni maggiorate e nuovi allestimenti: pack R-Line e versione Beats

da , il

    Nuova Volkswagen Polo 2018 non ha più segreti. Presentata la sesta generazione dell’utilitaria, che introduce una miriade di novità sul piano tecnico e non solo. Partiamo dalle dimensioni di nuova Volkswagen Polo 2018. Aumentano fino a 4 metri e 05 centimetri di lunghezza (+8 cm), la larghezza guadagna 7 centimetri sul vecchio modello e tocca i 175 centimetri, mentre l’altezza di riduce di 7 millimetri e scende a 1 metro e 44 centimetri. Notevolissimo l’incremento di passo, 2 metri e 56 in totale vogliono dire un +9,4 centimetri di spazio in più. E il bagagliaio di nuova Volkswagen Polo 2018 non è da meno, il balzo è netto, si arriva a 351 litri di volume, oltre 100 litri di miglioramento.

    Nasce sul pianale MQB A0, com’è noto e i motori di nuova Volkswagen Polo spazieranno dal tre cilindri aspirato 1.0 da 65 cavalli, fino al prestazionale 2.0 turbo benzina da 200 cavalli che spingerà la nuova Polo GTI 2018. Non vedremo in Italia l’1.5 TSI da 150 cavalli, proposto su altri mercati. L’offerta, invece, si completa con l’1.0 aspirato 75 cavalli e le versioni turbo TSI 1.0 da 95 e 115 cavalli. Interessante l’introduzione dei bifuel a gpl, 1.0 TGI da 90 cavalli, mentre due soli diesel, 1.6 TDI, arriveranno sotto forma di 80 e 95 cavalli. Tutte le motorizzazioni oltre i 95 cavalli si potranno avere con il cambio DSG doppia frizione a richiesta.

    Nuova Volkswagen Polo, versioni: arriva R-Line e Beats

    Gli allestimenti di nuova Polo confermano il Trendline, il Comfortline e l’Highline, ai quali sommare l’esclusiva versione Polo Beats con impianto stereo da 300 watt e il pacchetto R-Line abbinato alla Comfortline, per un look più sportivo. Sin dalla Polo base, la Trendline, ci saranno di serie le luci diurne a led, il limitatore di velocità, il Front Assist con rilevamento dei pedoni e frenata automatica d’emergenza e il rilevatore di angolo cieco nel cambio corsia.

    Volkswagen Polo Comfortline, invece, aggiunge il climatizzatore automatico Climatic – a richiesta anche con l’Air Care Climatronic, con sensore per rilevare la qualità dell’aria a bordo – i 4 vetri elettrici, i cerchi in lega da 15 pollici (Trendline ha ruote da 15 ma con i copricerchi), la ricarica induttiva per lo smartphone e l’infotainment Composition Media da 8 pollici (tutte le versioni di infotainment adottano una protezione in vetro).

    In configurazione Highline debutta la nuova strumentazione virtuale Active Info Display, per la prima volta su una Volkswagen nella versione di seconda generazione e con comandi ottimizzati tramite i tasti al volante. Il pacchetto R-Line esterno modifica il look e lo rende più sportivo, compresi i cerchi in lega da 16 pollici, mentre a bordo l’illuminazione è interamente a led. Top di gamma sarà la Volkswagen Polo GTI, motore 2 litri da 200 cavalli, assetto sportivo e, a richiesta, selettore delle modalità di guida Sport Select, fari a led con profilo rosso optional, cerchi da 17 pollici di serie (18 a richiesta) e sedili sportivi.

    La gamma di optional è ricchissima, comprende un evoluto cruise control attivo, con possibilità di arresto dell’auto e gestione della velocità fino a 210 km/h, con mantenimento della distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Optional anche il sistema di accesso e avvio keyless, senza chiavi, il parcheggio semiautomatico con frenata autonoma per evitare il tamponamento in caso di operazione manuale di parcheggio. I fari full led anteriori e quelli a led posteriori sono anch’essi dotazioni extra.

    Nuova Volkswagen Polo, uscita e prezzi

    L’uscita di Volkswagen Polo 2018 sul mercato è attesa nei prossimi mesi, entro fine anno debutterà in Europa. C’è già un prezzo di riferimento per il mercato tedesco, i 12.975 euro della Polo Trendline con motore 1.0 MPI.