NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nuova Volkswagen Scirocco: vetrina d’eccezione a Ginevra per la coupè ormai senza veli

Nuova Volkswagen Scirocco: vetrina d’eccezione a Ginevra per la coupè ormai senza veli

Nuova Volkswagen Scirocco: vetrina d'eccezione a Ginevra per la coupè ormai senza veli

    Nuova Volkswagen Scirocco, scriviamo nuova, ma rispetto a cosa, non certo alla antica Scirocco passata agli annali della storia vista la distanza che ci separa da questa bella coupè che la Casa tedesca ci portò sul mercato negli anni settanta.

    Dunque, quanto mai inedita la Scirocco lo è per via di un design ardito, di soluzioni tecniche e meccaniche del tutto nuove, come tali, tornando al design, sono le forme posteriori della vettura che non ha eguali con le altre auto della gamma Volkswagen e lo stesso avverrà, presumibilmente, nell’abitacolo.

    Se mai c’è una linea di coincidenza col passato questa la si evince con la Iroc, la concept di un paio di anni fa che ha fornito la base di partenza per questo bel modello tedesco che fa sfoggio di tutto il suo splendore al Salone di Ginevra e, più o meno come l’originale prototipo, anche la Scirocco è bassa, 1 metro e 40 centimetri di altezza, fatto che ne amplifica la sportività, ha forme dinamiche e aggressive al contempo e, mentre in generale la parentela stretta con l’originaria Iroc la si evince bene, dove si è andati ben oltre è nella calandra del tutto inedita in Scirocco.

    Le dimensioni sono importanti, 4 metri e quasi 30 centimetri di lunghezza e poco oltre un metro e 80 cm. di larghezza, fatto che, almeno questo, accomuna la Scirocco alla Passat.

    La vettura è omologata per quattro persone e, di fronte a dimensioni esterne così important, magari ci si aspettava di ritrovare un abitacolo più confortevole, visto che a penalizzare la comodità dei viaggi interviene, purtroppo, la bassa altezza del tetto che costringe le persone di statura alta a posizioni non del tutto comode, meglio si è fatto nel vano bagagli di quasi 300 litri che divengono 755 a schienali abbattuti, tenendo presente che non parliamo certo di una station wagon . E se la luminosità in auto dovrà intendersi come un valore aggiunto alla ricerca del miglior confort, in questo Scirocco si comporta in maniera egregia, viste le grandi superfici vetrate, il grande tetto apribile che partendo dal montante anteriore culmina centralmente, per non contare la comodità ricoperta da quel pulsante che consente un’apertura parziale del tetto che a sua volta è possibile oscurare al 100% con l’apposita aletta parasole cui dispone, problema relativo questo visto che la caratteristica di questo accessorio è anche quello di filtrare i raggi UV del 90%; in pratica col tetto chiuso in auto non ci si abbronza di certo.

    Infine, uno sguardo ai motori, parliamo di propulsori a benzina, TSI e turbodiesel, TDI, i primi sono sovralimentati ad iniezione diretta con una potenza derivante dal cospicuo numero di cavalli a disposizione, 122, 160 fino a ben 200 cavalli di potenza e, per i turbodiesel commonrail, anch’essi sovralimentati con una potenza di 140 cavalli.

    Non si conoscono i prezzi definitivi, né la data certa del debutto in concessionaria, ciò che si sa, in aggiunta a quanto detto fin’ora,è che a Ginevra, dove la vettura viene presentata in questi giorni, si evince, anche per via delle numerose informazioni che lo staff Volkswagen elargisce ad ogni piè sospinto, che parliamo di un’auto riccamente dotata, se solo si pensa che entrano nella normale dotazione di serie, i cerchi in lega leggera da 17 pollici di diametro, la pelle che riveste volante e impugnatura del cambio marce, i sedili in tema, sportivi anch’essi, l’ESP, l’assistente elettronico della frenata in condizioni di sicurezza elevata, 6 airbag, servosterzo con possibilità di adattarsi alle condizioni stradali e allo stile di guida del conducente, così come da segnalare la ricca lista di accessori a pagamento a disposizione. Insomma, proprio un’auto così come ce l’aspettavamo.

    623

    PIÙ POPOLARI