Salone di Ginevra 2017, nuova Volvo XC60 prende il meglio di XC90 [FOTO LIVE]

Nasce sulla piattaforma SPA, è l'alternativa ai suv di medie dimensioni: svelata la nuova Volvo XC60 al Salone di Ginevra 2017.

da , il

    Debutto al Salone di Ginevra 2017 per nuova Volvo XC60, SUV di medie dimensioni della casa svedese. Si presenta con un design robusto e linee muscolose, con fari e gruppi ottici che ricordano quelli della sorella maggiore XC90 e anche S90. La calandra e tutta la parte anteriore rispecchia il nuovo filone in termini di design di Volvo.

    Design

    Anche la parte posteriore ricorda quelle delle altre vetture del marchio svedese. Possiamo dire che questa XC60 è una sorta di sorella minore, in miniatura, rispetto alla XC90. I fari sono i soliti a “martello”, si restringono progressivamente nell’avvicinamento alla calandra, fino a raccordarsi ed è la striscia a led che realizza la continuità. Interessante la fiancata con unandamento marcatamente a cuneo della linea dei finestrini.

    Interni

    Non si discostano molto gli interni di Volvo rispetto al recente passato. Eleganza e sobrietà a non finire, svetta in mezzo alla plancia l’enorme touch screen in verticale. Tantissimo spazio a bordo, che regala ai passeggeri comodità e luminosità.

    Motori

    Tante motorizzazioni disponibili per la nuova Volvo XC60: Ci saàr il diesel da 190 CV D4 e il D5 da 235 CV. Per quanto riguarda i benzina a disposizione il T5 da 254 Cv e il T6 turbo da 320 cavalli. Per questo veicolo entra in gamma anche il powertrain ibrido plug-in T8, in grado di sviluppare fino a 407 CV di potenza e di consentire alla vettura di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi

    Tecnologia e sicurezza

    Naturalmente di primo ordine la tecnologia a bordo: ottimo il “Oncoming Lane Mitigation”, in grado di fornire assistenza nell’uso dello sterzo per mitigare l’effetto di collisioni frontali. Di serie anche il Blind Spot Indication System, per ridurre il rischio di incidenti mentre si cambia corsia. Inoltre sempre presente, come optional, il Pilot Assist, il sistema di guida semi-autonoma.