Nuove auto 2011: una guida completa a tutti i modelli in uscita

Nuove auto 2011: una guida completa a tutti i modelli in uscita

Quali sono le nuove auto del 2011? Ecco una guida completa per conoscerle e sapere tutto su queste nuove auto appena arrivate sul mercato automobilistico

da in Auto nuove, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    nuove auto 2011

    Sono varie le nuove auto 2011 in uscita quest’anno. La maggior parte dei modelli sono già stati presentati nel corso delle prime manifestazioni automobilistiche di questa annata, come accaduto nel corso del Salone di Detroit 2011 a gennaio e durante il Salone di Ginevra 2011 a marzo. Molto attese e anche desiderate dagli appassionati di tutto il mondo vediamo nel dettaglio quali sono le più importanti e che caratteristiche hanno le nuove auto del 2011.

    Alfa Romeo 4Calfa romeo 4 cPresentata al Salone di Ginevra 2011, l’Alfa Romeo 4C Concept è un nuovo modello di dream car, in versione compatta e più accessibile della 8C. Una coupè a trazione posteriore con due posti, motore centrale, con una lunghezza di 4 metri ed un passo di 2,4 metri. La 4C Concept utilizza molti materiali della 8C Competizione quali il carbonio e l’alluminio, oltre a soluzioni tecniche come la trazione posteriore. Il motore 1750 Turbo benzina ad iniezione diretta, il cambio a doppia frizione a secco TCT e il selettore Alfa DNA derivano da auto già prodotte. L’Alfa Romeo 4C Concept ha un peso limitato grazie all’utilizzo del carbonio che permette anche maggiore agilità. Il motore centrale dell’Alfa Romeo 4C Concept garantisce prestazioni di livello grazie al peso ridotto e così anche i consumi sono contenuti. Il nuovo cambio automatico consente alla 4C Concept di superare i 250 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi. L’Alfa Romeo 4C Concept utilizza schemi di sospensioni a quadrilatero alto per l’anteriore, McPherson per il posteriore. Questi sono in grado di assicurare agilità e tenuta di strada. La trazione posteriore, lo schema delle sospensioni e il rapporto peso potenza garantiscono il piacere di guida, con agilità e potenza.

    Audi Q3audi q3 auto 2011L’Audi Q3 si basa sul pianale della A3 e ha una trasmissione a quattro ruote motrici permanenti, con la frizione centrale Haldex a controllo elettronico. Quest’ultima è capace di garantire una ripartizione della coppia motrice tra i due assali a seconda delle condizioni di aderenza che si registrano sull’asfalto. La Audi Q3 sarà sul mercato con una gamma completa, con motorizzazioni a benzina, con iniezione diretta, 1.8, 2.0 e 3.2 V6. Sono anche previsti un 1.9 e un 2.0 turbodiesel Bluetec con filtro antiparticolato FAP. Tutti questi motori saranno omologati Euro 6. Il cambio potrà essere a scelta manuale o automatico, del tipo Tiptronic. Saranno presenti di serie sulla nuova vettura lo Stop&Start, il cruise control intelligente che massimizza anche il consumo del carburante. Oltre a questi sono disponibili anche i cerchi da 20 pollici, la gestione personalizzata Audi Drive Select, che permette di scegliere le regolazioni della vettura tra Dynamic, Sport ed Efficiency. Ogni selezione ha la propria mappatura del motore, la selezione del cambio e anche la rigidezza delle sospensioni in base al tipo di percorso e allo stile di guida del pilota.

    Ferrari FFferrari ff auto 2011La Ferrari FF prende il posto della 612 Scaglietti ed è la prima vettura di Maranello con trazione integrale. Presentata al Salone di Ginevra del 2011. Si tratta di una shooting brake con una linea realizzata da Pininfarina e dal Centro stile Ferrari con portellone posteriore e bagagliaio. La FF è in grado di ridurre del 50% il peso e garantire una redistribuzione della coppia su ciascuna ruota, in modo adattivo, a seconda delle condizioni di guida e dello stile del pilota. L’assetto della FF è attivo, con sospensioni a smorzamento magnetoreologico. L’impianto frenante è il più evoluto e prestazionale che ci sia: il Brembo CCM2, con dischi carboceramici. Il motore è il nuovo 12 cilindri con 660 cavalli, con una cilindrata di 6.262 cc. La Ferrari FF è in grado di sviluppare una potenza di 100 cavalli ogni litro di cilindrata. Il cambio è l’F1 a doppia frizione, montato al retrotreno. Le prestazioni sono da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, per una velocità massima di 335 km/h. I consumi sono di 15,4 litri per 100 km, con 360 g/km di CO2. Il peso della vettura è di 1.790 kg. Le dimensioni della FF che è in grado di ospitare a 4 persone, sono 4,91 metri di lunghezza, 1,95 di larghezza ed 1,38 di altezza.

    Fiat Freemontfiat freemont auto 2011Fiat Freemont è il primo risultato della collaborazione tra Fiat e Chrysler. La prima crossover della gamma Fiat che nasce utilizzando completamente una vettura già esistente del Gruppo Chrysler, la Dodge Journey, auto affidabile e diffusa in tutto il mondo. La Freemont è stata però rivista e modificata, con interni più vicini alla clientela italiana, con calandra e gruppi ottici tipici delle Fiat. Le dimensioni della Freemont sono una lunghezza di 4,89 metri, una larghezza di 1,88 m e un’altezza 1,72 m, con sette posti.

    La Fiat Freemont ha la trazione anteriore con motori turbodiesel 2 litri da 140 e da 170 cavalli, abbinati al cambio manuale. In seguito arriveranno anche le versioni a trazione integrale 4×4 per la motorizzazione 2.0 Multijet da 170 cavalli e per una versione benzina 3.6 V6 con 276 cavalli di potenza, entrambe con cambio automatico. I motori, ad esclusione di quello a benzina Chrysler, sono del gruppo Fiat. La Fiat Freemont ha i 7 posti standard e una terza fila di sedili spaziosi che è facilmente accessibile grazie alla particolare apertura delle portiere. Con un movimento i sedili della terza fila possono scomparire completamente sotto il pavimento e creano un vano di carico regolare. L’abitacolo è realizzato con un design moderno e con materiali soft touch.

    Lamborghini Aventadorlamborghini aventador auto 2011
    Il debutto della Lamborghini Aventador LP 700-4 è avvenuto nel corso del Salone di Ginevra 2011. Il nome come da tradizione è quello di un toro. La linea dell’Aventador segue il processo stilistico che contraddistigue le Lamborghini dalle altre supersportive con linee tese, spigoli e superfici nitide. Nelle forme della LP 700-4 ci sono i tratti delle Lamborghini più recenti. La Aventador è lunga 4,78 metri e ha una larghezza di 2,26 metri, mentre è alta 1,136 metri. Le porte si aprono come sempre verso l’alto. Il peso è di 1.575 kg. Lo stile della plancia e dei comandi è molto coerente con le linee della carrozzeria. Anche l’abitacolo, come gli esterni, è curato nei dettagli e ispirato al mondo dell’aeronautica. Il quadro strumenti che domina il cruscotto prevede un pannello Tft interattivo a cristalli liquidi che mostra le informazioni essenziali, mentre un altro display si trova nel centro della plancia e indica le funzioni del sistema di infotainment e del navigatore satellitare che sono di serie. La nonoscocca è di carbonio, le sospensioni push rod, il motore V12 di 6.498 cm3 da 700 cavalli a 8.250 giri con cambio robotizzato ISR a sette rapporti e trazione integrale. La velocità massima è di 350 chilometri orari. L’accellerazione da a 0 a 100 km/h avviene in 2,9 secondi. I consumi sono di 17,2 litri per 100 km.

    Nuova Lancia Ypsilonnuova lancia ypsilon auto 2011La nuova Lancia Ypsilon è stata presentata in anteprima al Salone di Ginevra 2011. Questa è una vettura differente, unisex. Lancia Ypsilon 2011 rappresenta l’evoluzione di una vettura storica, nata nel 1985 come Autobianchi Y10 e rivista nel 1996 come Lancia Y per poi arrivare alla versione attuale, che è stata presentata nel 2003. La nuova Ypsilon ha cinque porte ed è la prima nuova Lancia nata dopo l’accordo con Chrysler. Sarà venduta in tutta Europa e in Inghilterra con il marchio Chrysler. La Ypsilon ha una lunghezza di 3,84 metri, ha cinque porte, ma mantiene la continuità stilistica con la tre porte, anche tramite la maniglia posteriore invisibile integrata nel finestrino. Molte le novità presenti sulla city car, come i tre livelli di allestimento: Argento, Oro e Platino. Gli interni morbidi e di elevata qualità. La plancia è moderna con gli indicatori digitali di radio e sistemi di infotainment e climatizzazione. La strumentazione analogica, è posta al centro e sotto al parabrezza, in posizione distaccata rispetto alla plancia. Il cambio è integrato alla plancia in posizione elevata lasciando tra i sedili spazio utilie per vani portaoggetti. Tra le motorizzazioni, tutte omologate Euro 5, la 1.2 da 69 cavalli, il TwinAir 900 cc da 85 cavalli ed il 1.300 Multijet da 95 cavalli.

    1562

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI