Nuove Fiat, tutti i modelli fino al 2018

I nuovi modelli Fiat nei prossimi cinque anni saranno divisi in due grandi famiglie: razionalità contro emozioni, da Panda al mondo 500

da , il

    tutti i modelli Fiat 2014 2018

    Il piano industriale presentato a Detroit restituite diverse nuove Fiat tra il 2014 e il 2018. Oltre a rafforzare la presenza sul mercato statunitense, a Torino si specializzeranno su due famiglie che rappresentino ciascuna un’identità precisa, con il marchio a fare da “cerniera”. Da un lato i valori di razionalità e funzionalità, espressi dalla Panda ma anche da tante altre auto che comporranno la gamma; dall’altro, lo spirito essenzialmente emozionale e “aspirazionale”, la famiglia 500, destinata a chi sarà disposto a pagare qualcosa in più in termini di prezzo per fregiarsi dell’unicità di prodotti a loro modo percepiti come particolari.

    Ci sarà tanto lavoro da svolgere, come detto da Olivier François all’inizio della presentazione del piano agli investitori. Il risultato, a fine 2018, dovrebbe portare a registrare il mantenimento del volume di vendite attuale in Europa, con circa 700 mila auto, valore allineato con quello 2013; un forte balzo in avanti è atteso in Asia-Pacifico, dove si dovrà passare da 70 a 300 mila auto vendute, così come andrà incrementato il volume in Nord America, da 50 a 100 mila unità. In totale, il business passerà da 1,5 milioni di auto (2013) a 1,9 milioni (2018).

    I modelli

    Il lavoro da svolgere, se guardiamo da vicino il mercato europeo, proseguirà quest’anno con il lancio della 500X. Il 2015 sarà il momento giusto per accogliere una berlina tre volumi di segmento C oltre a una novità non meglio definita, ma vi anticipiamo la conferma della spider su base Mazda MX-5 e riproporrà il nome Fiat 124. Nel 2016 largo alla sostituta della Bravo – che uscirà di scena -, lasciando spazio a una berlina 2 volumi con la rispettiva variante wagon, oggi assente: si torna all’era Stilo, ultima proposta con la coda nel segmento delle compatte. Rinnovamento in vista anche per l’utilitaria, quella che sappiamo sarà una Fiat 500 cinque porte e rimpiazzerà la Punto. Nel 2017 debutterà un crossover compatto, mentre la nuova generazione di Fiat Panda arriverà nel 2018.

    I prodotti prettamente “razionali” e in una fascia di prezzo competitiva relativamente ai segmenti di mercato in cui si inseriranno, saranno: Punto, Freemont, la berlina compatta di segmento C, un veicolo commerciale leggero (Doblò). Razionale e con prezzo allineato al mercato, resterà la Panda; i prodotti “emozionali” e in grado di spuntare un prezzo superiore per il valore aggiunto che dovrebbero assicurare e trasmettere al cliente, saranno: Fiat 500L, Fiat 500X, 500 berlina e Abarth, oltre alla massima espressione della spider due posti (chiamiamola Fiat 124).

    Fabiano Polimeni