Nuove Lamborghini 2018, le novità auto in uscita: il SUV Urus si avvicina sempre più

Il 2018 sarà l'anno della svolta per Lamborghini, con l'arrivo del primo SUV della sua storia: Lamborghini Urus. Tutte le novità auto in uscita in Italia il prossimo anno.

da , il

    Tra le novità di Lamborghini per il 2018 non è pensabile mettere in secondo piano rispetto a nulla l’arrivo della Lamborghini Urus, il primo SUV della casa di Sant’Agata Bolognese. Sarà il primo SUV prodotto dal brand, che cerca di coprire un segmento di mercato che era stato volutamente scartato fino ad oggi. Non possiamo non ammettere che sarà un momento di svolta decisivo per il brand di supercar italiano Lamborghini, che con questo ingresso sottolinea definitivamente la volontà di non applicare tutte le proprie risorse economiche ed umane in progetti che portino su strada supercar estreme. D’altronde anche Ferrari, come anticipato da Sergio Marchionne, sta cominciando a pensare a sua volta di produrre un SUV ad alte prestazioni.

    Lamborghini Urus

    Se ne parla da tempo, ma il momento della presentazione ufficiale e della commercializzazione è quasi arrivato. Si tratta del SUV Lamborghini Urus, un modello che segnerà una rottura ed un’uscita definitiva del brand italiano dalla monotematicità della supercar estreme e ad altissime prestazioni (il vecchio Lamborghini LM002 non lo prendiamo nemmeno in considerazione, permettetecelo).

    La data, che per alcuni potrebbe essere quella di “non ritorno” in stile apocalittico, è fissata per il 4 dicembre, giorno della presentazione ufficiale. Ci si aspetta un’estetica degna del family feeling Lamborghini, con un frontale aggressivo e che mostrerà una probabile parentela con Aventador e Huracan, mentre sotto al cofano batterà un cuore di origine Audi ma rivisto dai tecnici Lamborghini: un V8 biturbo da 4 litri e 650 cavalli.

    Lamborghini Urus vuole comunque imporsi come SUV di lusso ad alte prestazioni, per non ledere all’immagine di uno dei brand con più fascino al mondo, e verrà basato sulla stessa piattaforma costruttiva che ha dato i natali a Bentley Bentayga e Audi Q7, sue dirette cugine. Aspettiamo comunque il giorno della presentazione ufficiale per conoscere la scheda tecnica completa.