Nuove Maserati 2018, le novità auto in uscita: occhi puntati sulla Maserati Ghibli

Dopo quattro anni dal suo debutto la Maserati Ghibli subisce un restyling. Sarà il modello trainante delle vendite nel 2018. Tutte le nuove auto Maserati in vendita in Italia il prossimo anno.

da , il

    Nuove Maserati 2018, le novità auto in uscita: occhi puntati sulla Maserati Ghibli

    Tra le nuove Maserati 2018 che vedremo gironzolare su strada il prossimo anno la Maserati Ghibli potrebbe occupare il posto di modello più importante. In un’ottica di crescita aziendale importante, che vede gli obiettivi di vendite annue spostarsi sempre più in alto e con un’asticella che vorrebbe un totale di 70.000 unità vendute su base mondo nel 2018, il restyling di Maserati Ghibli potrebbe giocare un ruolo importante.

    Questa rinfrescata arriva dopo quattro anni dal suo debutto e conferma ancora una volta la Maserati Ghibli come modello che potrebbe trainare in modo primario le vendite del Tridente, che non ha nemmeno nascosto la volontà di puntare ad elettrificare in parte la gamma, con Levante ibrido che però non arriverà prima del 2019.

    Maserati Ghibli 2018

    Il 2018 è l’anno di Maserati Ghibli, modello che dal suo lancio commerciale ha riscosso un buon successo. In realtà il modello è già stato presentato in occasione del Salone di Chengdou, in Cina, ma la produzione e le prime consegne sono previste per la fine di quest’anno e l’inizio dell’anno prossimo.

    Rispetto al passato la Maserati Ghibli 2018, adesso interpretabile nelle declinazioni GranSport e GranLusso come la Quattroporte, si aggiorna leggermente nell’estetica, senza stravolgere le linee come ogni buon restyling che si rispetti. Spazio dunque solo a dei paraurti dal design percettibilmente diverso, così come lo è quello della mascherina, ma troviamo all’interno dei fari un nuovo disegno che rivela un aggiornamento tecnologico: i proiettori adattivi a LED.

    Il salto maggiore rispetto al passato l’ha comunque fatto la tecnologia e l’assistenza alla guida, un settore che ad oggi prende sempre più posto sulle auto e diventa frontiera di battaglie ormai accesissime nel mercato, particolare sul quale Maserati era rimasta un po’ indietro. Il Cruise Control adattivo, il monitoraggio dell’angolo cieco, l’antisbandamento e la lettura dei segnali stradali sono ormai il minimo indispensabile per qualunque auto, e Maserati introduce anche l’Integrated Vehicle Control per migliorare la dinamica di guida.

    Per il 2018 il motore V6 da 3 litri si aggiorna anche nella potenza, adesso di 430 cavalli e scaricata su tutte e quattro le ruote grazie alla trazione integrale Q4.