Nuove Monovolume 2015: modelli e prezzi delle novità [FOTO]

Vediamo insieme quali sono le nuove monovolume in vendita in Italia nel 2015. Quali sono le uscite previste? Ecco a voi scheda tecnica e prezzi delle novità per il nuovo anno in uscita nei listini italiani.

da , il

    Adesso vediamo le monovolume del 2015. Il nuovo anno porta con sé grandi aspettative, grandi desideri e nuove ambizioni come dimostrato dalle grandi casi automobilistiche, che in questo nuovo anno puntano su nuovi modelli e principalmente su una categoria che ha subito negli ultimi anni alcuni contraccolpi, perché se all’inizio del nuovo millennio le monovolume erano la novità e a contendersi lo scettro di migliore vi erano almeno trenta modelli, adesso le cose sono drasticamente cambiate. Le monovolume sono vetture apprezzate da chi è alla ricerca di grande spazio, per chi ha una grande famiglia da trasportare in un lunghi viaggi, magari per andare a trovare dei parenti lontani, così anche in questo nuovo 2015 ci saranno delle monovolume per ogni esigenza a partire dalla Ford S-Max, passando per la futura generazione di Renault Espace, che trent’anni fa aveva stupito il mondo con la prima versione, senza dimenticare le prossime Ford C-Max e la Volkswagen Sharan che scopriremo a settembre. Conosciamole quindi più dettagliatamente.

    Renault Espace

    La Renault Espace è stata la prima monovolume su cui si è veramente puntato oltre trent’anni fa, ed ha sconfitto gli iniziali pregiudizi combinando alle perfezione le caratteristiche di ampiezza e spaziosità di un van con le doti di guida e confort di una berlina. L’Espace ha toccato l’apice del suo successo sul finire del secolo scorso quando ne furono prodotte settantamila solo nel 1999, mentre oggi è stata ridotta a solo ottomila. Alla Renault però non hanno smesso di puntare su questo cavallo, così nel 2015 vedremo il nuovo modello, che uscirà proprio a Febbraio., e dalla quale ai vertici della casa francese si aspettano dei volumi di vendita importante all’incirca intorno alle trentamila unità all’anno. Per riuscire a riconquistare il terreno perduto la nuova Espace sarà più simile ad un crossover che ad una monolitica monovolume vecchio stampo, così anche se la lunghezza rimane invariata (4,85 metri) sarà però più bassa di 6 centimetri. Lo stile sarà decisamente più marcato grazie alla nuova calandra e al nuovo posteriore più personale. L’abitacolo è altamente personalizzabile e tecnologico, fatto su misura del passeggero. Sotto il cofano brillano 3 motori, tutti 1.6 litri di cilindrata: il primo e un turbodiesel da 130 cavalli e inoltre ci sono due turbo benzina da 160 cavalli e 200 cavalli (quest’ultimo non importato in Italia), abbinati al doppia frizione a sei e a sette rapporti.

    Ford S-Max

    La S-Max da sempre è una vettura che abbina il grande spazio al gusto estetico e allo stile di guida sportivo. Anche per questa nuova versione, quindi la sostanza non cambia e la Ford si aggiorna soprattutto negli elementi che oggi fanno la differenza, quindi si avranno degli interni migliorati in qualità, con ben 16 dispositivi tecnologici di ausilio alla guida (su tutti lo sterzo adattivo), dei motori aggiornati così come i cambi, e soprattutto si vedrà l’introduzione della trazione integrale su questo modello ed infine il portellone ad apertura automatica. L’uscita ufficiale è prevista per Maggio 2015, mentre il prezzo del listino sarà uguale a quello dell’attuale generazione e non subirà cambiamenti, quindi si partirà da 28.000 euro.

    Ford C-Max

    Alla Ford oltre che ad occuparsi della S-Max hanno deciso di metter mano anche alla C-Max effettuando un restyling che ne rivede il frontale, i gruppi ottici e la calandra, e aggiungendo al design anche integrazioni sul piano tecnico, oltre a contenuti legati alla connettività, seguendo le migliorie apportate su Focus e S-Max. Anche sulla C-Max sarà disponibile il portellone ad apertura automatica chiamato Hands-free tailgate che permette l’apertura del bagagliaio senza mani, passando il piede al di sotto del paraurti. Le novità riguarderanno anche i motori: infatti anche nella C-Max vengono trapiantati i quattro cilindri 1.5 litri, turbo benzina e diesel che vanno a sostituire i vecchi 1.6 litri. Oltre all’1.0 da 100 e 125 cavalli, le alternative a benzina saranno rappresentate dall’Ecoboost 1.5 in versione 150 e 182 cavalli; la gamma diesel, invece, propone un motore da 95 e uno da 120 cavalli. L’abitacolo è migliorato qualitativamente e gli aggiornamenti si vedono anche nell’introduzione di uno schermo da 8 pollici e Sync di seconda generazione, attraverso il quale si possono gestire con comandi vocali il navigatore, il climatizzatore oltre che lo smartphone. La C-Max sarà in commercio da Aprile del 2015 e manterrà il prezzo dell’attuale in commercio, perciò il listino partirà da 19.750 euro.

    Volkswagen Sharan

    Le notizie al riguardo della prossima generazione di Sharan sono poche e frammentate, ma di certo Volkswagen rimarrà grazie a questo modello una delle case che terranno alto il nome delle monovolume di grande stazza. La Nuova Volkswagen Sharan non è stata ancora svelata, però indicativamente la sua data di uscita la conosciamo già, ed è collocata nel Settembre del 2015. Certamente l’intento della casa di Wolfsburg è quello di mantenere la Sharan nei parametri visti adesso, quindi di auto funzionale e sicura adatta per chi ha l’esigenza di viaggiare. Gli aggiornamenti oltre che riguardare l’estetica, che avvicinerà questa monovolume alle ultime nate in casa VW, saranno improntati al confort all’interno della vettura quindi nuovi dispositivi di sicurezza alla guida, e nuovo sistema di infotainment. Il prezzo sarà certamente vicino a quello attuale, che parte da 29.900 euro.