Nuove Porsche 2018: le novità auto in uscita [FOTO]

Per il 2018 Porsche introdurrà nel proprio listino la terza generazione di Porsche Cayenne, SUV visto al Salone di Francoforte 2017. Tutte le novità auto Porsche in uscita in Italia nel 2018.

da , il

    Nuove Porsche 2018: le novità auto in uscita [FOTO]

    Tra le novità Porsche 2018 una menzione da fare, anche perché attualmente è di fatto l’unico modello confermato ufficialmente e del quale sappiamo anche la scheda tecnica, è per il SUV Porsche Cayenne, ormai arrivato alla sua terza generazione.

    Il nuovo Porsche Cayenne 2018 ha già avuto la possibilità di ricevere un buon bagno di folla in occasione del Salone di Francoforte 2017, kermesse durante la quale Porsche ha deciso di presentarlo al pubblico. L’aggiornamento di listino e l’avvio di produzione, però, sono attesi per l’inizio del 2018: solo allora potremo cominciare a vedere il grande SUV nei concessionari e partiranno le prime consegne.

    Porsche Cayenne 2018

    Sostanzialmente già sappiamo tutto del nuovo Porsche Cayenne 2018, SUV di generose dimensioni che, come punta di diamante della categoria all’interno del listino Porsche, è arrivato alla sua terza generazione da quando è stato lanciato sul mercato nel lontano 2002.

    Lo stile è completamente diverso rispetto al passato e chiama in auge alcuni particolari che stanno trovando spazio ormai su tutte le Porsche attuali, Panamera compresa, che con la Sport Turismo è arrivata ad assomigliare sempre più ad una 911: i gruppi ottici posteriori con i quattro punti a LED, ad esempio, ma anche la coda più sinuosa e slanciata, che richiama un po’ questa specie di “moda” recente nel fare SUV dalle forme di una coupé.

    Se sul piano estetico, comunque, Porsche Cayenne 2018 non punta allo stravolgimento delle linee. Interni e meccanica non sono stati di questo parere. In primis perchè il pianale ha permesso una riduzione di 65 kg sul peso complessivo, traguardo non da poco se poi abbinato anche ad un aumento di 100 litri di volume del bagagliaio, ora arrivato a quota 770. Poi ci sono tutte le linee della plancia che hanno subito un restyling importante, con un display da 12.3 pollici a sfioramento che prende il sopravvento ed annulla la presenza di tutta una serie di tasti fisici ritenuti del tutto inutili e demodè.

    Una delle novità più assolute e peculiari, comunque, resta l’asse posteriore sterzante: già presente sulla 911, permetterà spazi di manovra prima d’ora impensabili per questo SUV da 4.92 metri. Tra qualche mese lo vedremo nelle nostre strade e potremo valutare meglio il nuovo Porsche Cayenne 2018.