Motor Show Bologna 2016

Nuove Smart 2016, le novità auto: Cabrio e Brabus ed elettrica

Nuove Smart 2016, le novità auto: Cabrio e Brabus ed elettrica
da in Auto 2016, Auto Elettriche, Auto nuove, brabus, Smart, Smart Fortwo
Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/10/2015 10:31

    Le nuove Smart 2016 saranno soprattutto scoperte. Infatti il prossimo anno vedrà la commercializzazione della Smart Fortwo Cabrio, presentata in anteprima mondiale durante lo scorso salone di Francoforte. La convertibile potrà essere ordinata già dal prossimo novembre ma le consegne ai concessionari cominceranno da febbraio 2016. Un’altra novità per il prossimo anno che interessa la citycar del gruppo Daimler Mercedes-Benz riguarda le “confezioni” su misura preparate dal “sarto” Brabus. Si tratta di un programma chiamato proprio “Smart Brabus tailor made“. Avviato cinque anni fa per gli altri modelli del gruppo, ora arriva anche per la Smart. Si tratta della possibilità di personalizzare speciali parti staccabili, oltre alle consuete combinazioni di colori per carrozzeria ed interni. Infine, in chiusura 2016 entrerà sul mercato l’attuale generazione, cioè quella nuova, della Smart Electric Drive, sia sulle versioni Fortwo che Forfour. I motori elettrici saranno prodotti dalla Renault, secondo la joint venture col gruppo tedesco recentemente rinnovata.

    “Tre auto in una”, dice lo slogan adottato per la nuova Smart Fortwo Cabrio. Alla pressione di un pulsante la biposto tedesca passa da chiusa ad auto con tetto scorrevole, per trasformarsi infine in una vera cabriolet quando il tetto è completamente aperto. Convertibile, appunto. Sono rimovibili oltre al tetto anche le barre portaoggetti. Il tetto o capote che dir si voglia si apre in 12 secondi. L’apertura si può azionare anche dal telecomando, a distanza ravvicinata. Le barre di scorrimento laterali si possono riporre nel lato interno del portellone, utilizzabile anche come vero e proprio vano portaoggetti. Il rivestimento esterno è composto in un tessuto poliacrilico resistente alla luce, mentre il rivestimento interno è fabbricato in poliestere e cotone. Tra i due si trova uno strato di caucciù. Lo spessore complessivo del tetto è di soli 2 cm. Il lunotto termico è di vetro. Il telaio della nuova Smart Fortwo Cabrio è del 15% più rigido rispetto alla serie precedente. Sono stati inoltre applicati diversi rinforzi in punti strategici della struttura, sotto, davanti e dietro; inoltre i montanti anteriori includono un tubo in acciaio altamente resistente. Il pacchetto sicurezza passiva è completato dalla tradizionale cellula tridion per l’assorbimento dell’energia da impatto. Per la sicurezza attiva abbiamo il nuovo ESP con sistema di assistenza in caso di vento laterale e, a richiesta, il sistema antisbandamento. La Smart Cabrio monterà due motori, entrambi tricilindrici: il 1.0 aspirato da 71 cavalli e il 900 turbo da 90 cavalli. Cambio manuale a 5 marce oppure automatico a doppia frizione. I consueti interni allegri sono identici a quelli delle versioni chiuse.

    smart BRABUS tailor made 2015

    Il programma “Brabus tailor made“, pacchetto di ampie personalizzazioni curate dal preparatore tedesco, attivo da cinque anni per le altre auto del gruppo Daimler, viene ora reso disponibile anche sulle Smart Fortwo e Forfour, cabrio compresa. Le variazioni sui colori della carrozzeria sono letteralmente migliaia. Entrando nell’abitacolo sono previsti 30 colori diversi per i rivestimenti in pelle, a loro volta combinabili con cuciture fra le più disparate. Si può verniciare a scelta perfino la cellula di sicurezza tridion, per non parlare dei cerchi speciali marchiati Brabus. La novità riguarda la personalizzazione anche delle parti staccabili: spoiler anteriore e posteriore, minigonne laterali e diffusore posteriore.

    smart ed

    Per la fine del 2016 è atteso l’arrivo nei concessionari anche della Smart Electric Drive, che andrà quindi ad allinearsi con le altre versioni della nuova generazione. Il rinnovo della joint venture tra il gruppo Daimler e l’alleanza Renault-Nissan è stato annunciato durante lo scorso salone di Francoforte dai due rispettivi presidenti, Dieter Zetsche e Carlos Ghosn. Prosegue quindi la fornitura e fabbricazione del motore elettrico per la Smart da parte di Renault. Si tratta dello stesso propulsore che muove la Nissan Leaf e verrà prodotto nella fabbrica francese di Cléon. La batteria invece sarà fabbricata in Germania dalla Deutsche Accumotive, controllata Daimler. Il motore elettrico erogherà una potenza massima di 90 cavalli.

    809

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI