Nuove Tesla nel 2017: le novità auto e i modelli in uscita per l’Italia

Novità auto per il 2017 anche per il brand di auto elettriche Tesla, con il probabile arrivo della Model 3.

da , il

    Vediamo cosa svelerà Tesla in ambito di nuove auto nel 2017. Dopo un po’ di tempo dal lancio della Model X, il SUV di lusso completamente elettrico made in Tesla, il brand americano di auto ad emissioni zero è intenzionato a lanciare, nel corso del 2017, la nuova Tesla Model 3. La presentazion è già stata fatta e le fattezze già sono conosciute, ma a breve il CEO Elon Musk dovrà dichiarare i dettagli e mostrare gli interni. Questa sarà poi la base di partenza per una futura Model Y.

    Tesla Model 3

    Dal CEO di Tesla, Elon Musk, è stata definita una “auto per le masse”, poichè il prezzo cercherà di essere non particolarmente distante dai 35.000 dollari, ampiamente inferiore al budget richiesto per portarsi a casa una Model S o una Model X, con cifre che arrivano anche a cinque zeri. La Model 3 avrà dimensioni inferiori rispetto alla Model S, pur riuscendo ad offrire una serie di apparati molto simili a quelli della sorella maggiore: tra questi l’Autopilot su tutti, cioè un embrionale software di guida autonoma. La produzione della Model 3 dovrebbe cominciare a partire dalla fine del 2017, secondo quanto dichiarato dalla stessa Casa, ma al momento non ci sono conferme ufficiali.

    Tesla Model Y

    Con l’avvio della produzione della Tesla Model 3 sarà facile far partire lo sviluppo e la produzione di un modello di SUV/crossover basato sulla stessa architettura, che in Tesla hanno cominciato a chiamare Model Y. Indubbiamente il segmento dei SUV è attualmente una sorta di gallina dalle uova d’oro per ogni Costruttore, essendo la tipologia di auto che ha incontrato il miglior apprezzamento del pubblico, perciò la scelta di Tesla di produrre una sorta di Model 3 “rialzata” sembra quantomeno efficace. Aspetteremo per avere maggiori informazioni su estetica, dimensioni ed avvio di produzione…anche se il rispetto di scadenze e previsioni non è mai stato il forte del brand americano.