Nuove utilitarie 2015, i modelli in uscita: dalla Opel Corsa alla Mazda 2 [FOTO]

Nuove utilitarie 2015, i modelli in uscita: dalla Opel Corsa alla Mazda 2 [FOTO]

Il 2015 porterà diverse interessanti novità nel segmento delle utilitarie

da in Auto 2015, Auto nuove, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Ed ecco adesso le nuove utilitarie previste per il 2015. La batteria delle utilitarie si arricchisce con la nuova Opel Corsa che sarà la prima fra le piccole che incontreremo, se non lo abbiamo già fatto dato che la sua data ufficiale di commercializzazione risponde all’attuale mese di Dicembre. Intorno a Febbraio poi vedremo la nuova generazione di Skoda Fabia, che come sempre abbinerà la semplicità del marchio ceco alla tecnologia della casa madre Volkswagen. A marzo invece vedremo arrivare dal Giappone uno dei successi degli ultimi anni del gruppo Mazda, ovvero la nuova Mazda2. Andiamo a scoprire più nel dettaglio quello di cui stiamo parlando.

    Opel Corsa

    In ordine cronologico, come già anticipato, è la prima che conosceremo, già in questi giorni potremmo avere contatti con lei, con l’utilitaria Opel che si rifà il look in vista del 2015. Il desing è tutto nuovo, anche se il pianale sulla quale la Corsa è stata sviluppata è quello della precedente versione, tuttavia rivisto con delle opportune modifiche. In questa Corsa si nota come l’Adam abbia influenzato il suo frontale e non solo, con la calandra dall’alto profilo e i gruppi ottici più spigolosi. Nonostante le dimensioni siano sempre contenute e si parla di 4,02 metri (aumentate di 2 cm rispetto alla precedente versione, però la distribuzione degli spazi interni è decisamente migliorata. L’infotainment è rappresentato egregiamente da due schermi di buona qualità: uno è più piccolo e posizionato al centro del quadro comandi, dove viene riportata velocità e molte altre informazioni utili. Un altro, invece è da 7 pollici con sistema Intellilink, che oltre alla compatibilità con tutti gli smartphone con software iOS e Android, offre anche altre interessanti soluzioni. Motori: sono confermatissimi i due diesel 1.300 CDTI da 75 e 95 cavalli, insieme al 1.200 benzina da 70 cavalli e al 1.400 sempre benzina disponibile nelle varianti da 75 e 90 cavalli. Ci sarà anche un motore turbo, 1.4 litri da 100 cavalli (che per il momento non è disponibile nel Bel Paese), e 2 tre cilindri da 1.0 litri di cilindrata da 90 e 115 cavalli di potenza. Prezzo 11.500 euro.

    Skoda Fabia

    I produttori hanno deciso stavolta di far esordire prima la versione due volumi della station wagon, quindi già a partire da Febbraio avremo la Fabia berlina, mentre la wagon uscirà ad Aprile. Immediatamente si può notare come lo stile segua i dettami e il family feeling delle ultime nate in casa Skoda, mentre le vere novità le troviamo nei contenuti che questa Fabia offre: infatti ci saranno dei nuovi ed efficienti sistemi di sicurezza, un comfort decisamente implementato e un infotainment aggiornato, qualcosa di molto più vicino a quello che si trova nel segmento C piuttosto che a quello della Fabia (segmento B).
    Questa terza generazione della Fabia è più leggera della versione precedente di 65 kg e sulla bilancia segna i 980 kg. Davvero una macchinetta leggera, nonostante le dimensioni. Il bagagliaio invece, è molto capiente e si addice perfettamente alle esigenze di un nucleo familiare, visti i suoi 330 litri (530 litri per la station wagon). Entrambe le versioni hanno un’ampia possibilità di personalizzazione, per far crescere ancora di più l’appeal di Skoda che, quanto a crescita e risultati economici, è uno dei migliori all’interno del Gruppo Volkswagen.
    I motori proposti della Fabia garantiscono quattro benzina e tre diesel, per essere conformi alle nuove normative per l’inquinamento Euro6. Le potenza variano da un benzina che parte dai 60 Cavalli ai 110 Cavalli, mentre per i nuovi tre cilindri diesel si va da un minimo di 75 a 105 cavalli.

    Il 1.4 TDI da 75 Cavalli è capace di raggiungere i 3.1 litri per 100 chilometri con emissioni di CO2 di 82 g/km.Tutte i propulsori sono dotati del sistema Start&Stop e del recupero dell’energia in frenata. Per quanto riguarda la trasmissione si può optare per un moderno cambio manuale oppure per un automatico a doppia frizione. I prezzi purtroppo non sono ancora disponibili, anche se non saranno inferiori ai 14.000 euro.

    Mazda 2

    La nuova Mazda 2 sarà disponibile già dal Marzo del 2015, e si può notare come sia un’espressione sicura e diretta del Kodo Design, quindi molto dinamica e adatta anche ad un pubblico giovanile. E’ più lunga (16 centimetri), ed ha guadagnato diverso spazio interno, merito del passo incrementato di 8 centimetri, adesso a quota 2 metri e 57. Il pianale SkyActiv e una carrozzeria alleggerita, sono stati capaci di far risparmiare circa 100 kg nel peso complessivo rispetto alla generazione attualmente in vendita. I progetti di casa Mazda vedono un debutto unicamente in versione 5 porte, ma non è escluso che successivamente possa uscire una versione anche a 3 porte. L’abitacolo sarà moderno, piacevole a vedersi e molto accogliente. Sicuramente colpirà il volante a tre razze, che donerà quel tocco di sportività che sicuramente non guasta, così come sarà interessante scoprire il tablet a scomparsa che sormonta la plancia. Futuristica è invece la parte della strumentazione, situata dentro una struttura che evoca il cockpit di un aereo e che idealmente si congiunge con la consolle centrale.
    I motori: all’esordio ci sarà sicuramente un turbodiesel 1.5 litri da 105 cavalli, molto dinamico e dai consumi e dalle emissioni limitate con cambio manuale sei marce o un automatico con altrettanti rapporti. Ci sarà anche un benzina 1.5 litri da 75 cavalli. Questo propulsore non è tanto brillante, e le stime parlando di 171 chilometri orari di velocità massima e uno 0-100 da 12,1 secondi. L’altro motore benzina sarà sempre un 1.5 litri di cilindrata, però con 90 cavalli di potenza, abbinato ad un cambio manuale 5 marce, che fa raggiungere a Mazda 2 i 183 chilometri orari di velocità massima, con un’accelerazione da 0 a 100 in 9,4 secondi. Prezzo a partire da 13.900 euro.

    976

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2015Auto nuoveUtilitarie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI