Nuovi crossover 2018: modelli, uscite e prezzi delle novità

I nuovi crossover in arrivo nel 2018 sono veramente tanti, con uscite diluite nei prossimi mesi. Prezzi per tutte le tasche e dimensioni per ogni esigenza

da , il

    Nuovi crossover 2018: modelli, uscite e prezzi delle novità

    Nuovi crossover 2018: sono in uscita diversi nuovi modelli di auto dal sapore fuoristradistico per i prossimi mesi. Il crossover è letteralmente un’auto che unisce due diversi tipi di segmento (ad esempio station wagon e fuoristrada), ma negli ultimi tempi si tende ad indicare con questo nome un’auto che sia meno fuoristradistica di un SUV, ma non sia nemmeno una vettura tradizionale.

    I SUV e crossover sono auto che vanno di moda, quindi il listino del nuovo è molto ampio ed articolato. E sono in arrivo tanti nuovi crossover, da case costruttrici diverse, e con diverse fasce di prezzo. Se avete in mente di comprare proprio un crossover come prossima auto, date un’occhiata attenta a questo articolo: magari trovate tra le ultime novità qualcosa che faccia proprio al caso vostro.

    Crossover nuovi modelli in uscita nel 2018

    Ci sono tante ragioni che possono spingerci a comprare un crossover: hanno un look più aggressivo, generalmente sono pratici e spaziosi, hanno le protezioni in plastica per la carrozzeria che ci proteggono dai piccoli urti, hanno una guida rialzata, ecc.

    A tutto questo possiamo anche aggiungere il fatto che spesso i crossover sono a due sole ruote motrici e, se non vi serve tassativamente il 4×4, può essere una caratteristica interessante per risparmiare sul prezzo di acquisto e sui consumi di carburante.

    Ad oggi, tra i crossover più popolari, possiamo citare la Peugeot 3008 o la Nissan Qashqai, per quanto riguarda il segmento C. Il segmento B, invece, è popolato dalle varie Peugeot 2008, Renault Captur e Nissan Juke. Ma come abbiamo già detto, crossover nuovi in uscita sono diversi: andiamoli a scoprire, paragrafo per paragrafo nel dettaglio.

    Audi Q3 2018

    Nuovi crossover 2018

    La nuova Audi Q3 2018 è prossima al debutto. Si tratta della seconda generazione del crossover di segmento C della casa dei Quattro Anelli, che propone un nuovo pianale modulare (l’MQB, già usato su diversi modelli del gruppo Volkswagen), che ha consentito di migliorare le proporzioni a livello estetico, ma anche di massimizzare l’abitabilità interna.

    Dal punto di vista del design, l’evoluzione rispetto al modello precedente è evidente soprattutto nel muso, dove notiamo una forte influenza del più recente family feeling Audi, già visto sulle recenti Q2 e Q5. Gli interni avranno uno stile più minimalista, ma sempre finiture e materiali di buon livello. A livello di dotazione ci possiamo aspettare la strumentazione completamente digitale (optional) ed un infotainment di ultima generazione.

    Parlando delle motorizzazioni, la nuova Audi Q3 2018 monterà dei quattro e cinque cilindri con potenze fino a 400 cavalli (per la versione RS Q3), ma in futuro arriveranno anche delle varianti micro-ibride a benzina con impianto elettrico a 48V. Sarà nelle concessionarie ad ottobre, con un prezzo a partire da circa 31.000 euro.

    BMW X2

    Nuovi crossover 2018

    Parlando sempre di crossover tedesche di segmento C, spostiamoci ora nella città di Monaco di Baviera. E’ in arrivo la nuova BMW X2, che si propone sul mercato come una variante più sportiva e filante della classica BMW X1. Il pianale è lo stesso, ma notiamo che in quanto a stile sia il frontale che il posteriore sono molto più arditi, mentre nella fiancata si apprezzano i grossi cerchi in lega (optional) e la linea di cintura alta. In quanto a dimensioni, comunque, sono quelle di un un segmento C compatto, con una lunghezza di 4,36 metri, una larghezza di 1,82 metri ed un’altezza di 1,52 metri (è più bassa di 6 cm rispetto all’X1).

    Sarà disponibile sia con la trazione anteriore che con quella integrale 4×4, mentre a livello di motori la gamma sarà composta dall’1.5 litri turbo benzina da 140 cavalli, dal 2.0 litri turbo benzina da 192 CV e dal 2.0 litri turbodiesel da 190 e 231 cavalli. La vedremo ufficialmente nei concessionari a marzo, con un prezzo a partire da 44.100 euro. In futuro arriveranno delle nuove versioni che ne abbasseranno il prezzo d’attacco.

    Nuovi crossover Citroen 2018

    L’evoluzione che sta attraversando il marchio francese è piuttosto evidente. In primo luogo punta su di uno stile del tutto particolare e anticonvenzionale. In secondo luogo ha deciso di proporre molti più crossover per seguire le tendenze di mercato. In questo senso, infatti, si spiega l’arrivo di due nuovi crossover per i prossimi mesi del 2018.

    Citroen C4 Cactus 2018

    Nuovi crossover 2018

    La nuova Citroen C4 Cactus 2018 rappresenta il restyling di metà carriera del crossover di segmento B del marchio del Double Chevron. Esteticamente resta molto particolare, ma grazie agli aggiornamenti al frontale, al posteriore ed agli Airbump diventa un po’ più elegante e (forse) un po’ meno originale.

    Tra le novità meccaniche di maggior rilievo dobbiamo segnalare i nuovi ammortizzatori (con smorzatori idraulici in luogo di quelli meccanici tradizionali), che garantiscono un livello di comfort molto elevato. Dal punto di vista della sicurezza attiva, la dotazione viene arricchita con tutti i migliori sistemi di frenata automatica d’emergenza, rilevatore di stanchezza e monitoraggio dell’angolo cieco. La gamma motori prevede un 1.2 benzina con potenze fino a 131 cavalli ed il 1.6 BlueHDi diesel da 99 cavalli.

    In concessionaria ad aprile, con prezzi a partire da circa 17.000 euro.

    Citroen C5 Aircross

    Nuovi crossover 2018

    La nuova Citroen C5 Aircross è un crossover che vuole imporsi nel segmento C di dimensioni abbondanti. Andando a guardare le dimensioni lo si capisce subito: lunghezza di 4,51 metri, un passo da 2 metri e 73 centimetri, con un’altezza di 1 metro e 67 cm e una larghezza di 1 metro e 84 centimetri.

    Dal punto di vista della scheda tecnica, la Citroen C5 Aircross prevede la sola trazione anteriore, coadiuvata dal Grip Control per migliorare la trazione su fondi scivolosi. Sono presenti anche in questo caso gli ammortizzatori con smorzatori idraulici.

    La gamma motori prevede unità benzina da 131 e 165 cavalli (1.2 e 1.6) e diesel da 120 a 181 cavalli (1.6 e 2.0), mentre nel 2019 dovrebbe arrivare anche la variante ibrida plug-in. Sarà in concessionaria ad ottobre, in vendita ad un prezzo di listino a partire da 24.000 euro circa.

    Ford Ecosport 2018

    Nuovi crossover 2018

    E’ tempo di restyling di metà carriera per il crossover cittadino Ford Ecosport 2018. A livello estetico i cambiamenti sono abbastanza evidenti e possiamo apprezzare un frontale completamente rivisto, ridisegnato secondo gli stessi stilemi già visti sulla sorella maggiore Ford Edge. Ci sono anche dei nuovi cerchi in lega, nuove tinte e la possibilità di avere la verniciatura bicolore.

    Grandi passi in avanti anche per gli interni, che sulla nuova Ford Ecosport 2018 sono ispirati a quelli della nuova Ford Fiesta e prevedono una plancia tutta nuova. A questo aggiungiamo anche l’uso di materiali di qualità migliore e finiture più curate.

    A livello meccanico segnaliamo l’arrivo delle varianti a trazione integrale 4×4 (prima c’era solo a 2 ruote motrici) e del nuovo turbodiesel 1.5 litri EcoBlue con potenze fino a 125 cavalli. I benzina, invece, restano gli Ecoboost 1.0 tre cilindri da 100, 125 e 140 cavalli. In vendita da gennaio 2018, con un prezzo a partire da circa 18.500 euro.

    Jaguar i-Pace

    Nuovi crossover 2018

    La nuova Jaguar i-Pace è un crossover sportivo dalle dimensioni abbastanza generose. Ma non finisce qui, perchè rappresenta anche un importante passo in avanti per l’azienda britannica: dietro allo stile aggressivo ed elegante, infatti, si nasconde una base meccanica 100% elettrica, con una potenza massima di 400 cavalli ed una coppia motrice di 700 Nm. Grazie ai due motori elettrici, uno per l’asse anteriore ed uno per quello posteriore, la trazione è integrale e le prestazioni sono decisamente vivaci.

    E’ dotata di un pacco batterie agli ioni di litio da 90 kWh, sufficienti a garantire un’autonomia massima di circa 543 km (ciclo NEDC). Esteticamente è abbastanza bassa e muscolosa, con forme arrotondate che nascondono bene i suoi 4 metri e 70 centimetri di lunghezza.

    La presentazione ufficiale è al Salone di Ginevra 2018, a marzo, con apertura contestuale degli ordini. I prezzi partiranno da 82.000 euro per la versione base.

    Mitsubishi Eclipse Cross

    Nuovi crossover 2018

    La nuova Mitsubishi Eclipse Cross arriva tra i crossover di segmento C a partire da gennaio, con un prezzo di listino che parte da 24.950 euro. Da fuori la si può apprezzare per uno stile aggressivo e moderno, specialmente nel frontale, mentre la coda è molto filante, ma un po’ particolare. Le dimensioni sono compatte e prevedono una lunghezza di 4,41 metri.

    La gamma prevede un solo motore a benzina da 1.5 litri turbo, capace di una potenza massima di 163 cavalli. E’ disponibile sia con trazione anteriore che 4×4 e si può scegliere tra il cambio manuale o l’automatico CVT a variazione continua.

    Subaru XV 2018

    Nuovi crossover 2018

    E’ già disponibile agli ordini la seconda generazione della Subaru XV. Il crossover giapponese nasce per rivaleggiare nel segmento della Nissan Qashqai, come dimostrano le dimensioni da segmento C: lunghezza di 4.450 mm, larghezza di 1.780 mm ed altezza di 1.570 mm.

    Esteticamente è sobria ed elegante, senza particolari trovate stravaganti che potrebbero non piacere. Ha forme appuntite e spigolose fuori, ma anche dentro è coerente con la filosofia delle forme razionali.

    Niente da eccepire parlando di sicurezza attiva, dato che sono presenti tutti i più moderni sistemi tecnologici: Active safety, Passive safety Impact e EyeSight.

    Disponibile con motori benzina, diesel e GPL con potenze comprese tra i 114 ed i 150 cavalli, viene offerta con un prezzo di listino a partire da 19.990 euro.

    Volkswagen T-Roc

    Nuovi crossover 2018

    La Volkswagen T-Roc porta la casa tedesca a debuttare nel mondo dei crossover di segmento B. Deriva dal pianale della Volkswagen Polo, ma con delle dimensioni leggermente più abbondanti (4.234 mm di lunghezza, 1.819 mm di larghezza, 1.573 mm di altezza e 2.603 mm di passo). Il design è piacevole e sobrio, anche se cerca di portare una ventata di freschezza nei listini del marchio VW con abbinamenti cromatici particolari e alcune possibilità di personalizzazione.

    Gli interni soffrono di una qualità percepita inferiore rispetto a quanto ci avesse abituato Volkswagen negli ultimi anni, ma gli abbinamenti cromatici vivaci, i buoni assemblaggi e la ricca dotazione compensano.

    La gamma motori prevede i benzina 1.0 TSI da 116 CV e 1.5 TSI da 150 cavalli ed il turbodiesel 2.0 litri TDI da 150 cavalli. E’ già disponibile agli ordini nelle concessionarie, con prezzi a partire da 22.850 euro.