Nuovi SUV 2013: tutti i modelli in uscita il prossimo anno [FOTO]

da , il

    Quello che faremo in quest’articolo è informarvi su tutti i modelli di autovetture appartenenti alla categoria SUV in uscita il prossimo anno, nel 2013 appunto. Molti dei modelli che vi citeremo ora, con alcune informazioni ufficiali come prezzi, motorizzazioni e quant’altro, sono già stati presentati al pubblico in via del tutto ufficiale a Saloni internazionali come quello di Parigi dello scorso settembre.

    Parleremo di SUV asiatici, americani, inglesi, francesi e tedeschi visto che questi saranno i nuovi esordienti. A livello di mercato interno, i SUV godono di una situazione pure favorevole con alcuni modelli. Vi ricordiamo infatti che di quella categoria (SUV, 4X4 & Crossover) la regnante da mesi e mesi è sempre il Nissan Qashqai.

    Chevrolet Trax

    La Chevrolet Trax è un piccolo crossover costruito sulla base della Opel Mokka. La Trax viene prodotta in Corea e sarà disponibile a due o a quattro ruote motrici. La sua lunghezza è di 425 centimetri, ma dentro non è piccola: dietro, lo spazio in altezza per le gambe non manca. Pratico il sedile anteriore destro ripiegabile in avanti: consente di caricare oggetti lunghi fino a 245 centimetri. Tre saranno i motori: un 1.4 turbo a benzina da 140 cavalli di potenza massima, il 1.6 a benzina aspirato da 115 cavalli e il 1.7 turbodiesel da 131. Il lancio sul mercato avverrà il prossimo marzo 2013 con un prezzo, indicativo, di 18.000 Euro.

    Hyundai Santa Fe

    Dell’attuale modello la nuova Hyundai Santa Fe conserva solo il passo di 270 centimetri: per il resto, questa SUV è tutta nuova. A partire dalla linea, più originale e vicina ai gusti del pubblico del Vecchio Continente, con tratti decisi nel frontale, fiancate alte e posteriore raccolto. Il bagagliaio è un po’ più grande e il divano ora è scorrevole. Tra gli optional, ci sarà il tetto panoramico in vetro. I motori sono il 2.4 a benzina da 192 cavalli con trazione anteriore, il 2.0 e il 2.2 CRDi a gasolio. Il sistema di trazione integrale utilizza una frizione che ripartisce automaticamente la coppia tra i due assali. Debutterà da gennaio del prossimo anno con un prezzo di lancio di 27.600 Euro.

    Land Rover Range Rover

    Anche il nuovo Land Rover Range Rover debutterà il prossimo gennaio. Si tratta di un vero fuoristrada che non cambia molto nelle dimensioni rispetto al vecchio modello, ma grazie alla scocca in alluminio è nettamente più leggera. Per quanto rivista, la carrozzeria conserva il classico stile Range, tanto quanto l’abitacolo. I motori saranno tutti quanti dotati di cambio automatico a otto marce; la scelta è fra un 5.0 V8 a benzina e due diesel: un 3.0 V6 da 258 cavalli ed un 4.4 V8 da 339 cavalli. Sempre il prossimo anno sarà pronta anche la versione ibrida. Il prezzo partirà dai 91.500 Euro.

    Mitsubishi ASX

    Per questo piccolo SUV giapponese sono previsti piccoli aggiornamenti nel design e in alcuni dettagli tecnici interni ed esterni. A cambiare di più di tutto è il frontale, specialmente nella parte inferiore del paraurti e attorno ai fendinebbia. Nuovi pure i rivestimenti interni, mentre sono confermati i motori che, secondo la casa, consumano di meno. Il prezzo si aggirerà attorno ai 20.000 Euro e le vendite inizieranno da inizio 2013.

    Mitsubishi Outlander Hybrid Plug-In EV

    La Casa dei tre diamanti, Mitsubishi quindi, presenterà al pubblico nelle concessionarie il prossimo anno il nuovo Outlander dotato di tecnologia ibrida: la sua denominazione sarà Hybrid Plug-in EV. Il sistema è quello indicato come extended hybrid, quindi come sulla Opel Ampera le quattro ruote di questo SUV, tutte motrici, saranno azionate da un motore elettrico, mentre quello a combustione interna entrerà in funzione come generatore quando sarà necessario ricaricare le batterie, che sono state realizzate con una nuova tecnologia. L’autonomia totale sarà di 800 chilometri.

    Peugeot 2008

    Il Peugeot 2008 è ancora un prototipo ad oggi. E’ stato presentato anch’esso al recente Salone di Parigi ma le linee sembrano già decretarne il modello che andrà costruito in serie. Il 2008 sarà prodotto anche in Cina ed in Brasile, oltre che in Francia. Grazie alle compatte dimensioni esso promette una notevole agilità e, nonostante l’aspetto appunto da SUV, non avrà ambizioni particolarmente fuoristradistiche, visto che ne è esclusa una versione a trazione integrale. Con il 2008, infine, debutterà un 1.2 turbo da 110 cavalli di potenza massima.

    Porsche Cayenne S Diesel

    Dalla Porsche Cayenne riprenderà tutto e non cambierà assolutamente in niente. Il design infatti è stato rinnovato da poco. L’esclusiva di questo Cayenne, denominato come S Diesel, è un poderoso 4.2 V8 biturbo che eroga ben 382 cavalli ed 850 Nm di coppia massima. Questo sarà il propulsore diesel più potente mai costruito prima da Porsche. I dati tecnici che vi descriviamo spesso di una motorizzazione sono di 5,7 secondi netti per lo scatto da 0 a 100 chilometri orari, 252 i chilometri orari di velocità massima e 12 saranno i chilometri percorribili con un litro di carburante. A questo 4.2 verrà abbinato un cambio automatico a otto rapporti e il conducente avrà la possibilità di cambiare marcia anche con i comandi al volante.

    Le vendite inizieranno da subito, da gennaio 2013 quindi ad un prezzo di 80.253 Euro.

    Suzuki S-Cross

    Stesso discorso fatto per il Peugeot 2008 potremo farlo altresì per questo Suzuki S-Cross. Ancora infatti è un prototipo il modello esposto in veste concept al Salone di Parigi. Quello che potrebbe cambiare forse sarà il nome: è infatti quel crossover che andrà a sostituire l’attuale Suzuki SX4 costruito in stretta collaborazione con il Fiat Sedici (che continuerà ad esserci questa collaborazione), ma ora torniamo a parlare di questa vettura. La sua lunghezza è di 431 centimetri, ha forme affusolate e sottili specchietti. Per ridurre i consumi a tutto favore dell’aerodinamicità scompariranno le barre sul tetto.