Nuovo Codice della Strada: multa per chi non soccorre animale investito

Nuovo Codice della Strada: multa per chi non soccorre animale investito

Rispetto alle prime indiscrezioni che avevamo già visto alcuni giorni fa, si completa con importanti modifiche l’intero Codice della Strada prevedendo fra l’altro alcuni punti salienti che qui elenchiamo

da in Auto Neopatentati, Codice della strada, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Multe

    Dovrebbe essere discussa domani alla Commissione trasporti della Camera per passare poi in Senato, il pacchetto di norme che riguarda la riforma del Codice della Strada alla luce di alcuni importanti ed inedite norme dell’intero ordinamento giuridico in tema di trasporti e sicurezza stradale.

    Rispetto alle prime indiscrezioni che avevamo già visto alcuni giorni fa, si completa con importanti modifiche l’intero Codice della Strada prevedendo fra l’altro alcuni punti salienti che qui elenchiamo.

    Targa personale

    Sul modello già visto in altri Stati Europei, ad ogni cambiamento di auto il proprietario porterà con sé la propria targa personale relativa al veicolo che sta sostituendo. Ciò dovrebbe comportare un minore esborso di spese per chi si appresta a cambiare auto.

    Foglio Rosa a 17 anni

    Se verrà approvata la riforma contenente anche questo articolo, coloro che vorranno conseguire la patente di guida avranno la possibilità di esercitarsi alla guida di un’autovettura già all’età di 17 anni, periodo in cui sarà possibile conseguire il foglio rosa che consentirà di guidare accanto ad un conducente che sia in possesso di patente B conseguita da almeno dieci anni.

    Limite di velocità in autostrada

    Viene elevato il limite di velocità in Autostrada fino a 150km/h, qualora le condizioni del traffico e stradali lo consentono e comunque in assenza di segnaletica che implichi comportamenti differenti.

    Neopatentati e alcol

    Viene introdotto il “ Tasso Zero “ alcolemico per i neopatentati e per i conducenti professionisti di mezzi pesanti e non. In questo caso non è ammesso alcun quantitativo di alcol nel sangue per tutti questi soggetti. Regole inedite per i giovanissimi: i minorenni colti dopo aver bevuto, per ottenere la patente B devono aspettare un anno in più (cioè il compimento dei 19 anni) se il loro tasso alcolemico non supera 0,5 grammi/litro e tre (i 21 anni) se li supera.


    Multe a rate

    Viene introdotta la possibilità di rateizzare le multe qualora il reddito del multato sia inferiore a diecimila euro.

    Strisce pedonali

    Più rigore per gli automobilisti che non rispettano le strisce pedonali e non consentono il passaggio ai pedoni. In questo caso, al trasgressore viene applicata la pena accessoria che comporta la perdita secca di 8 punti dalla patente sempre che dall’infrazione non sia derivata una pena maggiore.

    Animali domestici

    Chiunque investa un animale domestico ha l’obbligo di fermarsi e chiamare a soccorrerlo un veterinario. Chi non lo fa verrà sanzionato.

    Ciclisti

    Mentre si discute sulla possibilità di sanzionare i ciclisti con una pena accessoria che prevede anche la sottrazione di punti sulla patente di guida se posseduta, condizione questa dibattuta perché parrebbe incostituzionale, viene introdotto l’obbligo della pettorina catarifrangente per i ciclisti che viaggino nelle ore notturne.

    600

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto NeopatentatiCodice della stradaMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI