Nuovo spot della Fiat Punto 2012 prende in giro Mini, Fiesta e Polo [VIDEO]

La Fiat Punto prende in giro le avversarie e lo fa in uno spot televisivo firmato Leo Burnett in onda da questa settimana

da , il

    La Fiat Punto prende in giro le sue avversarie e lo fa in uno spot televisivo che è stato firmato Leo Burnett in onda da questa settimana. In questo caso però non si tratta di una pubblicità comparativa vera e propria, ma è sicuramente con ironia che questa sequenza di immagini presenta l’ultimo restyling dell’utilitaria italiana. Tutto gioca sul nome e in questo modo la “mini-gonna” vuol dire Mini su quattro ruote, una “fiesta” messicana in spiaggia invece fa subito pensare alla vettura Ford e il gioco del “polo” diventa la city car della casa automobilistica tedesca Volkswagen.

    Una trovata sicuramente molto simpatica che non vuole essere un attacco e punta piuttosto a catturare una componente emotiva che lega gli automobilisti italiani a quello che è il primo marchio nazionale. Inoltre si tratta anche di un gruppo che in alcuni casi ha anticipato questo genere di comunicazione in Italia nel settore potrebbe arrivare in seguito anche la risposta direttamente dalle rivali con degli spot simili. Nel frattempo la casa automobilistica italiana ha affidato alla stessa agenzia che ha curato questo spot quello della Freemont, mentre la campagna nazionale della nuova Fiat Panda, che andrà in onda dal 22 gennaio, è stata affidata all’agenzia Kube Libre.

    Questa campagna di comunicazione si chiama “A noi piace Punto” ed è declinata su TV, radio, stampa e internet. Oltre all’ironia e alle battute presenta la Punto 2012 rinnovata negli interni, nel design e nelle motorizzazioni attraverso un montaggio vivace dove immagini divertenti si alternano al ritmo di una colonna sonora. Diretto dal regista Danxzen e realizzato dalla Casa di Produzione Haibun.