Offerte Auto: gli incentivi Ford per i veicoli commerciali

L’entità degli incentivi Ford è di 750 euro che divengono 1

da , il

    Ford Transit Connect

    Quest?anno gli incentivi statali sono in forse, ma le Case automobilistiche sono lungi dal perdere affari in attesa che lo Stato si pronunci a favore o meno degli incentivi; un esempio in tal senso ci giunge da Ford che ha esteso, con forze proprie, gli incentivi anche senza rottamazione per l?acquisto di propri veicoli commerciali a far data da subito. Una strategia di marketing che non potrà che dare i propri frutti soprattutto perché la prima del genere.

    L?entità degli incentivi Ford è di 750 euro che divengono 1.500 euro rivolta all?utenza di tipo professionale e secondo le stime della Casa dell?Ovale è probabile che l?80% della clientela che si rivolge a questo tipo di mezzi Ford, non si presenti con alcun usato da rottamare al seguito.

    Ma si guarda pur sempre speranzosi un pronunciamento del Governo a proposito degli incentivi, inutile negare che anche Ford anela anch?essa agli incentivi statali e dunque se mai questi dovessero essere approvati per il 2010 è probabile che la quota degli incentivi pubblici si vada a sommare a quelli della Casa americana col risultato, ad esempio, che il Ford Transit Connect, che sfrutta un propulsore TDCI da 75 cavalli di potenza, venga così proposto a poco più di 9.000 euro, purchè previsto senza porta laterale scorrevole.

    Costa invece 14.500 euro epurato degli incentivi il Transit Van da 85 cavalli di potenza anche col sistema bi-fuel, benzina/GPL e 17.250 euro la versione 350 M Diesel o bi-fuel, ovvero, benzina/gas.