Offerte auto: le blasonate “economiche”!

Offerte auto: le blasonate “economiche”!

Intanto ricordiamo che la Mercedes C220 CDI First si offre di serie con sei airbag, quattro alzacristalli elettrici, cerchi in lega leggera, climatizzatore bi-zona, controllo elettronico della stabilità, fendinebbia,m sofisticato impianto radio/CD/MP£ e presa AUX, retrovisori elettrici esterni riscaldabili, sedili anteriori regolabili elettricamente

da in Audi A4, Berline, Bmw, Bmw Serie 3, Mercedes, Mercedes Classe C, Promozioni auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Dopo avere assistito al debutto della Mercedes C 220 CDI First, ovvero del modello più economico offerto a poco meno di 30.000 euro, pur se costituito da soluzioni tecniche e ampia dotazione di serie da farla sembrare tutt’altro che “ economica “, sembra che, complice la crisi dell’auto, altri marchi blasonati si stiano sempre di più orientando verso analogo percorso intrapreso da Mercedes.

    Intanto ricordiamo che la Mercedes C220 CDI First si offre di serie con sei airbag, quattro alzacristalli elettrici, cerchi in lega leggera, climatizzatore bi-zona, controllo elettronico della stabilità, fendinebbia, sofisticato impianto radio/CD/MP3 e presa AUX, retrovisori elettrici esterni riscaldabili, sedili anteriori regolabili elettricamente. Se si vorrà spendere qualcosa in più è possibile anche avere il cambio automatico a 5 marce e per meno di 1.000 euro la vernice metallizzata.

    Come si diceva anche altri marchi si sono orientati verso analoga sfida, lo fa infatti anche Audi con la A4 RDI con motore di 2,0 litri di cilindrata da 170 cavalli di potenza. La vettura di Ingolstadt per 34.400 euro si presenta con retrovisori elettrici riscaldabili, impianto radio/CD/MP3 e presa AUX, fendinebbia, controllo elettronico della stabilità, comandi al volante, clima automatico, cerchi in lega leggera, quattro alzacristalli elettrici, quattro airbag.

    La vernice metallizzata è un optional che costa 900 euro, mentre per avere i sedili anteriori regolabili elettricamente ci vogliono circa 1.100 euro, così come per ottenere i sensori pioggia occorrono ulteriori 145 euro.

    Infine è la volta della Bmw Serie 3 320 Eletta che si pone in questa veste economica “, si fa per dire, visto che costa quasi 7.000 euro in più della Mercedes First. La Serie 3 in tale allestimento costa 36.400 euro, si presenta con motore da 2,0 litri di cilindrata diesel e 177 cavalli di potenza e ha di serie l’airbag, manca quello per le ginocchia, quattro alzacristalli elettrici, cerchi in lega leggera, clima automatico bi-zona, comandi al volante, controllo della stabilità, fendinebbia, impianto radio/CD/MP3 e presa AUX.

    Ma per la Bmw Serie 3 in tale allestimento giungere a 40 mila euro non è per nulla difficile, basta aggiungere la vernice metallizzata ( 850 euro ) i retrovisori elettrici esterni riscaldati ( 250 euro ) i sensori pioggia ( 150 euro ) i sedili anteriori regolabili elettricamente comprensivi di memoria ( 1.300 euro ). Se poi si vuole il cambio automatico ci voglionoi ulteriori 2.200; insomma, chiamare economica, in fatto di prezzo, una vettura di oltre 40.000 euro ci sembra un tantino audace!

    389

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Audi A4BerlineBmwBmw Serie 3MercedesMercedes Classe CPromozioni auto nuove
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI