Opel agila: anteprima della versione con passeggino Zippy

Opel agila: anteprima della versione con passeggino Zippy
da in Anteprima auto, Auto 2008, Monovolume, Opel, Opel Agila
Ultimo aggiornamento:

    Opel Agila

    La Opel Agila, a poco meno di sei mesi dal debutto della nuova versione, sembra quanto mai ritagliata attorno all’universo donna, una donna dinamica, pratica ma che, oltre alla sostanza, bada anche alla forma ed all’eleganza, dunque una vettura scelta dalle ragazze, ma anche dalle donne in carriera che amano ritrovarsi nella loro auto per via anche dello spazio che la vettura conferisce a bordo e quando si dice donna si dice anche mamma e la Agila si conferma l’auto ideale proprio per quelle mamme che, fra le tante incombenze quotidiane, oltre alla spesa al supermercato per la quale cercano un bagagliaio capiente anche per questo, devono fare i conti ogni giorno coi bambini e, dunque con il loro passeggino.

    Ecco come è nata l’idea alla Opel, non più passeggini sospinti a malapena nel bagagliaio dell’auto ma un passeggino nato ad hoc per la Agila che entrasse bene nel cofano bagagli dell’auto; un’esclusiva questa riservata alle mamme italiane e nata dalla collaborazione fra la Casa tedesca e la Baby di Altavilla Vicentina, leader nella realizzazione di culle, passeggini e similari per bambini.

    Il passeggino scelto per la Agila è Zippy, l’unico che si apre e chiude con una sola mano e con un singolo movimento ed una volta nel bagagliaio sottrae poco spazio alla capacità di carico di 225 litri facilmente trasformabili, abbattendo i sedili, in 1.050 litri.


    Il passeggino Zippy su Opel Agila è un valore aggiunto che fa della piccola monovolume di Casa Opel l’auto ideale per la moderna mamma italiana.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2008MonovolumeOpelOpel Agila

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI