NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Opel Ampera: foto spia

Opel Ampera: foto spia

Prime immagini spia della Opel Ampera, l'auto ibrida, sopratutto elettrica che si propone sul mercato riprendendo i temi che sono della Chevrolet Volt e che si presenterà al prossimo Salone dell'Auto di Ginevra anch'essa

da in Auto Elettriche, Auto Ibride, Concept Car, Opel, Opel Ampera, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Prima di vederla al prossimo Salone di Ginevra che, come ormai ben si sa aprirà i battenti il prossimo 3 marzo, gustiamoci le prime vere foto spia della Opel Ampera colta durante un primo test drive effettuato dai tecnici della Casa tedesca-statunitense.

    Secondo le ultime indiscrezioni, la Opel Ampera, che ripercorre gli stessi temi della Chevrolet Volt, sarà una vettura ibrida col sistema plug-in, e dovrebbe presentarsi sul mercato a partire dal prossimo 2011 e, come si vede, riprende un design assimilabile in qualche modo alla Opel Insignia e alla concept car Flextreme.

    Anche solo da questo raffronto è possibile percepire lo stile della vettura molto simile a quello di una berlina a cinque porte anche se le immagini spia farebbero credere di trovarsi di fronte ad una quattro porte, alleggerita al meglio grazie ad un vistoso spoiler che apporta anche un tocco di sportività alla Opel Ampera.

    Parlando di Opel Ampera, come visto, ci riferiamo ad un ibrido che si dota di un motore termico a benzina di piccole dimensioni utile per le emergenze e per caricare le batterie agli ioni di litio del propulsore elettrico quando non è possibile farlo collegandosi ad una normale presa elettrica.

    Il risultato finale è un’auto che ha un’autonomia con una singola carica delle batterie di circa una settantina di chilometri in fatto di percorrenze, ma che diventano 800 chilometri se si sfrutta la potenzialità del motore termico con quello elettrico insieme, tenendo a precisare che la carica completa degli accumulatori, se collegati ad una presa di corrente, richiede un tempo massimo di tre ore, circa.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheAuto IbrideConcept CarOpelOpel AmperaSalone di Ginevra 2017
    PIÙ POPOLARI