Opel Astra Sports Tourer tocca quota 100.000

La Opel Astra Sports Tourer ha toccato il traguardo delle 100

da , il

    opel astra sports tourer 100000

    La Opel Astra Sports Tourer ha toccato un traguardo importante con la produzione del modello numero 100.000. Si tratta di una vettura a marchio Vauxhall assemblata presso gli stabilimenti dell’azienda ad Ellesmere Port, in Inghilterra. Questa fabbrica è l’unica in cui vengono costruite le Sports Tourer: da qui vengono poi inviate in tutti i mercati in cui il modello viene venduto (sia sotto forma di Vauxhall che di Opel), come ad esempio Europa, Cile, Israele e Sudafrica. Il lancio di questa station wagon è avvenuto a settembre 2010.

    «Sono estremamente fiero ed onorato di essere stato scelto per accompagnare la Vauxhall Astra Sports Tourer numero 100.000 mentre lascia la fabbrica e si presenta al mondo – ha affermato John Cooper, il più anziano dipendente dell’impianto – E’ un’ottima auto, elegante e sicura ed è molto bella. Mi auguro di inviarne molte altre sempre a più clienti Vauxhall (e Opel, ndr) in tutto il mondo».

    Dalla sua introduzione sul mercato la Opel Astra Sports Tourer si è dimostrata un’auto di grande successo. Dopo soli 9 mesi di produzione la vettura è stata per lunghi tratti quella più venduta della sua classe, soprattutto nel Regno Unito. Una nota particolare sono le ben 29.622 unità vendute in Germania, vero e proprio feudo per le station wagon.

    La celebrazione di questo importante traguardo produttivo si è svolta alla presenza dei dipendenti dello stabilimento di Ellesmere Port, delle autorità locali e di vari altri ospiti. L’accensione dell’Opel Astra Sports Tourer numero 100.000 è stata affidata all’impiegato John.