Opel: auto low cost no, grazie!

Opel: auto low cost no, grazie!
da in Auto Economiche, Auto Elettriche, Opel

    Opel Astra

    Auto low cost, no grazie, pare questo il significato che Opel ha voluto dare a coloro i quali insistevano affinchè la Casa tedesca spingesse sull’acceleratore realizzando queste auto economiche, ma Opel non ci sta, preferisce passare alla sperimentazione e successiva realizzazione di auto elettriche, piuttosto che tentare con le economiche.

    Dunque, l’Opel Agila resta la prima in listino, nessuna vettura ricavata da parti derivanti dalle moto e dunque, ancora una volta, no a vetture low cost si, invece, ad auto sul modello Chevrolet Volt, un po’ l’elettrica per eccellenza, un campo che, sotto la spinta degli ibridi ha un po’ fatto tralasciare il campo a questo tipo di soluzione ed invece, sarà perché Opel ormai è quanto mai americana e sente l’influsso della Tesla, ma ecco intraprendere la strada dell’elettrica, sperando sia già stata spianata a dovere.

    Dovremo dunque aspettarci dalla Casa controllata da General Motors un futuro particolarmente nell’auto elettrica e lasciare le low cost a quelli che, forse più di altri, stanno sviluppando una strategia in tal senso.

    Vedremo.

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EconomicheAuto ElettricheOpel

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI