Opel Corsa ibrida a Francoforte

da , il

    L'Opel Corsa Ibrida

    Sarà il Salone dell?Auto di Francoforte di settembre a rivelare quella che è da tempo attesa, ma mai svelata, Opel Corsa con propulsione ibrida.

    Non parliamo di un ibrido del tipo di Toyota Prius che di questa motorizzazione è stata un po? l?antesignana, ma di un semplice motore con un particolare generatore, capace, fra l?altro, della funzione stop/start, che spegne l?avviamento nelle soste brevi e che, anche in virtù di quest?ultima possibilità, consente di ?strappare? consumi davvero bassi, se solo si pensi che la vettura ogni 100 chilometri, consuma appena 3 litri e mezzo di carburante.

    Ma c?è di più, interessanti quanto mai sono anche le basse emissioni inquinanti, che collocano, Corsa ibrida, fra le auto più rispettose del pianeta, basti pensare che la vettura immette nell?aria soltanto 99 g/km di CO2 .

    La Corsa ibrida dispone di una batteria al litio-ione, che fornisce l?energia all?auto, la quale recupera anche quella frenante reimmettendola pronta all?uso. A questa vettura, la General Motors, proprietaria di Opel, affiancherà, sempre a Francoforte, anche delle vetture alimentate a bioetanolo.