Nuova Opel Corsa, nel 2007 il nuovo modello?

da , il

    Opel Corsa 2007

    Dopo aver più volte mostrato le immagini che ritraggono la futura Opel Corsa nei test su strada, ora, finalmente, siamo in grado di parlare dei contenuti. La piccola – anche se ci si chiede se abbia ancora senso parlare di auto piccole lunghe più di quattro metri – sarà lanciata sul mercato il prossimo autunno e probabilmente presentata al prossimo Salone dell’auto di Parigi.

    Dal punto di vista estetico ha moltissimo in comune con l’attuale Astra, al punto che al colpo d’occhio non ci si rende conto che si tratta della “sorellina”?. In particolare nel frontale i gruppi ottici, pur non avendo la stessa forma, hanno il medesimo concetto di fondo, ovvero proiettori separati coperti da una cupola trasparente. Anche la mascherina presenta lo stesso disegno con una spessa linea bordata e allo stesso modo anche la fiancata, con i passaruota che presentano la stessa bombatura.

    L’eredità lasciata dall’attuale modello non è indifferente, ma i piani di Opel sono per partire fin da subito con un’ampia gamma di propulsori, in modo da soddisfare tutte le esigenze. La gamma dei motori a benzina, tutti con testa a 16 valvole, di cui il 1.2 e il 1.4 forniti da Fiat, si estende dal piccolo 1.2 da 80cv fino ai 180cv della versione 1.6 OPC, passando per un 1.4 da 90cv, un 1.6 da 105 cv e un 1.8 da 140cv. Interessante anche l’offerta per i diesel, tutti forniti dal gruppo torinese, con il 1.3 CDTi con due step di potenza (75 e 90cv) e il 1.9 CDTi da 120 cv.

    Non saranno soltanto i propulsori di origine italiana, ma anche il telaio sarà in buona parte quello della Grande Punto. Gli allestimenti disponibili dovrebbero assumere le denominazioni Essentia, Enjoy e Cosmo; a queste vanno aggiunte quelle più grintose Enjoy Sport, Gsi/Sport e OPC.