Opel Insignia: vendite record in attesa della station wagon

Opel Insignia: vendite record in attesa della station wagon

Dunque, l’auto dell’anno 2009 va bene eccome tanto da obbligare l’azienda a spalmare in tre turni di lavoro la produzione negli stabilimenti

da in Anteprima auto, Opel, Opel Insignia, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Spopola la Opel Insignia che fa registrare ben 80.000 nuovi ordini in poche settimane.

    Dunque, l’auto dell’anno 2009 va bene eccome tanto da obbligare l’azienda a spalmare in tre turni di lavoro la produzione negli stabilimenti. C’è da dire che, viste le acque agitate che riguardano un po’ tutte le controllate da General Motors l’attuale situazione economica potrebbe persino compromettere la produzione di quest’auto, sia pure di successo e della produzione di modelli Saab, almeno per quanto riguarda gli stabilimenti europei.

    Difatti è febbrile l’attesa da parte del management Opel e dei suoi dipendenti per accelerare i tempi di consegna anche della Opel Insignia Sport Tourer, ovvero la Station wagon. E che quest’ultima variante parteciperà al meglio al successone della Insignia lo dimostra il fatto che la Opel ha sempre detenuto una grande tradizione nelle auto station wagon fin dai tempi della Opel Rekord station wagon.

    Tornando alla Insignia Sport Tourer c’è da segnalare che la vettura sarà più lunga di otto centimetri rispetto alla berlina e dunque poco meno di 5 metri di lunghezza a tutto vantaggio del piano di carico, si pensi ai 540 litri di capienza del bagagliaio che può divenire di 1.530 litri agendo sui sedili.

    Da ricordare che nella station wagon debutta anche il nuovo motore turbodiesel da 2,0 litri di cilindrata con cambio manuale a sei marce e alla trazione integrale ADPATIVE che porta a cinque le opzioni in fatto di motori per le vetture destinate all’Italia. Quest’ultimo motore che sviluppa una potenza di 190 cavalli fa raggiungere all’auto una velocità massima di 223 km/h con consumi di poco superiori ai 6 litri per 100 chilometri.

    Interessanti i prezzi, visto che si parte da 26 mila euro per la 1.600 da 180 cavalli fino ai 32.500 euro dela 2,0 litri Cosmo da 220 cavalli di potenza sia in versione con trazione integrale o solo anteriore

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoOpelOpel InsigniaSW Station Wagon
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI