Opel, mercato auto in positivo

Opel, mercato auto in positivo

Nonostante un anno diffcile con il calo delle vendite registrato da tutte le case automobilistiche, Opel si è difesa bene ottenendo buoni risultati in Italia

da in Auto 2010, Auto nuove, Mercato Auto, Mondo auto, Opel, Opel Insignia, Opel Meriva
Ultimo aggiornamento:

    opel vendite 2010

    Opel ha chiuso bene il 2010, nonostante un calo del mercato del 9,2% il marchio tedesco si è confermato in Italia raggiungendo una quota del 6.5% con un incremento di 0.62 punti rispetto all’anno precedente. Opel ha raggiunge una quota del 7.74% tra i clienti privati ed un incremento di oltre un punto di quota contro il 6.68% del 2009. Nel 2010 la Meriva ha raggiunto il 9.25% di quota e negli utlimi tre mesi ha raggiunto il 15% di quota totale. Nello stesso periodo fra i clienti privati dei monovolume sia piccoli che medi, un cliente su cinque ha acquistato la Meriva.

    Mentre nel segmento dei monovolume piccoli la Meriva è stata acquista da un cliente su tre. Buoni risultati anche per Astra, seconda in classifica nelle vendite nel segmento delle compatte con una quota a privati del 12.6%, che ha raggiunto a dicembre il 16%. Bene anche Insignia che nel 2010 è stata immatricolata in oltre 12.000 unità con una quota pari a circa il 12%, seconda marca assoluta nel segmento comprese le marche premium.

    La casa automobilistica tedesca afferma che il 2010 è stato un anno importante nel quale sia a livello Europeo che Italiano si è rafforzata dal punto di vista economico finanziario attarverso il supporto di General Motors e con il lancio di cinque nuovi prodotti che hanno permesso soprattutto in Italia, una crescita della quota di mercato e dei volumi di vendita molto importante nonostante la mancanza degli incentivi.

    In un anno difficile per tutti Opel si è difesa abbastanza bene, figurando tra le prime case automobilistiche soprattutto nel nostro Paese. Nel 2011 proverà a continuare questo percorso lanciando altri cinque nuovi prodotti.

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2010Auto nuoveMercato AutoMondo autoOpelOpel InsigniaOpel Meriva
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI