Salone di Parigi 2016

Opel Mokka X 2016: caratteristiche, dimensioni e motori [FOTO]

Opel Mokka X 2016: caratteristiche, dimensioni e motori [FOTO]
da in 4X4, Auto 2016, Fuoristrada e SUV, Opel, Opel Mokka, Restyling
Ultimo aggiornamento: Martedì 28/06/2016 13:24

    Opel Mokka X al Salone di Ginevra

    E’ una Opel Mokka X che introduce cambiamenti sostanziali al suv urbano che abbiamo apprezzato negli ultimi anni. E’ stata svelata all’ultimo Salone di Ginevra 2016, ma arriverà sul mercato dal prossimo autunno, quando si presenterà con un look diverso, migliorato, ma anche contenuti tecnici evoluti, a partire da una motorizzazione più potente. Debutta la X, che identificherà tutti i crossover e suv che Opel lancerà da qui in avanti. Ma nel dettaglio, cosa dice di nuovo Mokka X?

    L’anteriore è interamente ridisegnato, nuovi fari, più squadrati, vagamente a trapezio, con tecnologia led adattiva a richiesta (di serie i led diurn), in sostituzione delle precedenti lampade BiXenon adattive. Si inseriscono in un frontale che vede modificata la calandra, che riprende i profili a lama della Astra e interviene sui contorni esterni per trasformarli con sfaccettature extra. C’è meno plastica nera sul paraurti, si è trasformata in tinta con la carrozzeria (a proposito, due tinte inedite: Amber Orange e Absolute Red), con l’impatto complessivo a beneficiarne: le protezioni continuano a esserci, ma alla base, con una slitta a contrasto e un’ampia area che prosegue poi lungo la fiancata e al posteriore. Fiancata con cerchi in lega dal disegno modificato, mentre in coda i fari sono stati anch’essi ridisegnati e offrono la tecnologia led a richiesta.

    Le motorizzazioni con le quali sarà proposta Opel Mokka X saranno tre: turbodiesel 1.6 CDTI da 110 e 136 cavalli e 1.4 turbo benzina a iniezione diretta, con 152 cavalli contro i 140 finora offerti dalla Mokka Ecotec 1.4 T. La trasmissione in abbinamento prevede un cambio automatico 6 marce e la trazione integrale intelligente, che entra in funzione solo in caso di fondi a bassa aderenza, arrivando a ripartire – mediante una frizione multidisco a controllo elettromagnetico – fino al 50% della coppia al posteriore. I consumi dichiarati, con sistema start&stop di serie, sono pari a 6.6 litri/100 km.

    | LEGGI ANCHE: OPEL MOKKA, LA GAMMA |

    Sul versante hi-tech, Mokka X migliora il sistema Opel Eye, la telecamera necessaria per il riconoscimento della segnaletica stradale e i veicoli che precedono: è più potente, consente di incrementare il range operativo e migliorare l’efficacia del Following Distance Indication e degli altri sistemi che necessitano di una “scansione” dell’area davanti al veicolo per funzionare.

    Notevoli cambiamenti arrivano a bordo, una plancia ridisegnata e ispirata alle soluzioni moderne che hanno debuttato su Opel Astra. Disegno orizzontale per la fascia superiore, che integra la multimedialità dell’IntelliLink con due diverse possibilità per lo schermo: 7 o 8 pollici, con Apple Car Play e Android Auto ovviamente implementati.

    L’Opel Mokka è il SUV di grande diffusione prodotto dal marchio di origine tedesca, che dopo una discreta carriera è arrivato al momento di ricevere un restyling che toccherà soprattutto il frontale, così che potremmo definirlo come un facelift. Negli ultimi giorni sono state scattate delle foto che ritraggono proprio una Opel Mokka camuffata nei dettagli strategici. Le foto spia, come già anticipato, dimostrano come il restyling riguarderà in maniera massiccia e quasi esclusiva il frontale della Sport Utility di Opel. Cerchiamo di fare maggiore chiarezza sulle possibili modifiche che riguarderanno questo modello di successo.

    Spy Shots of Cars

    Mokka è l’innovativo SUV compatto dall’anima urbana, grintoso e al tempo stesso elegante, spazioso e maneggevole, perfetto in ogni situazione. La Mokka cercherà con questo restyling di uniformarsi a quelle che sono le linee guida dettate dallo stile visto sulle recenti Opel Corsa e Astra . Ci saranno comunque con molta probabilità delle piccole modifiche che riguarderanno anche il posteriore e soprattutto gli interni. Le modifiche esterne riguarderanno il paraurti e i gruppi ottici posteriori. Per quanto riguarda invece la plancia ci saranno molti aggiornamenti e ci sarà anche un nuovo sistema di infotainment, rivisto e migliorato. Ci sarà anche da scoprire quali saranno i propulsori scelti per equipaggiare questo SUV, tra i quali con ogni probabilità farà il suo esordio il tre cilindri più efficiente sia sotto il profilo dei consumi sia per quanto riguarda le emissioni. Il restyling della Mokka arriverà sul mercato a partire dal 2016.

    803

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI