Opel: primo render della prossima city car tedesca

Un’occhiata a questo render ci da l’idea che il corpo vettura sembra una via di mezzo fra la Opel Agila e la Opel Ampera , fatto sicuramente positivo quest’ultimo e proprio per la complessità del progetto riguardante quest’auto si potrebbe essere tentati di credere che il costruttore possa ricorrere a soluzioni condivise con altri marchi, quali ad esempio Suzuki

da , il

    inedita city car Opel

    Anche Opel vuole impegnarsi nella realizzazione di una city car posta una spanna poco più in basso rispetto all?attuale Opel Corsa.

    Parliamo di una city car caratterizzata da una lunghezza complessiva di non più di tre metri di lunghezza e che va a sfidare concorrenti importanti del calibro rappresentato da Volkswagen Up, Toyota IQ, senza mai scordare la ?piccola? per eccellenza quale è la Smart Fortwo e ancora Fiat Panda e Ford Ka.

    Peccato che per vedere la city car di Casa Opel occorrerà ancora aspettare un po? di tempo, visto che a meno di novità dell?ultima ora, la vettura dovrebbe fare il proprio debutto sul mercato non prima del prossimo 2012 .

    Un?occhiata a questo render ci da l?idea che il corpo vettura sembra una via di mezzo fra la Opel Agila e la Opel Ampera , fatto sicuramente positivo quest?ultimo e proprio per la complessità del progetto riguardante quest?auto si potrebbe essere tentati di credere che il costruttore possa ricorrere a soluzioni condivise con altri marchi, quali ad esempio Suzuki.

    Staremo a vedere lo sviluppo che avrà nel tempo questo modello, poiché nel frattempo non possiamo neanche dimenticare i problemi che ancora insistono sulla Casa automobilistica tedesca, troppo aderenti ai destini del Gruppo General Motors.