Opel Vivaro VPC: la nuova filosofia dei mezzi da lavoro

Opel Vivaro VPC: la nuova filosofia dei mezzi da lavoro
da in Opel
Ultimo aggiornamento:

    C’è grande attenzione da parte delle Case automobilistiche anche per i veicoli ad uso professionale come possono essere i furgoni, abbiamo visto recentemente che diverse sono le soluzioni approntate da parte di diversi costruttori e tutte miranti a rendere quanto mai confortevole, pratico e lussuoso anche il mezzo utilizzato per lavoro.

    All’Auto Rai di Amsterdam, cui si sono dati apuntamento diversi costruttori di questi veicoli, Opel non ha mancato di stupire presentando il Vivaro VPC, con un occhio puntato alle versioni OPC Opel.

    Il veicolo si presenta di forme belle e sportiveggianti e con rifiniture che lo rendono molto gradevole, a partire dal colore, blu elettrico. D’effetto anche gli spoiler, i cerchi in lega leggera di grande diametro, le minigonne ai lati e, internamente, se non fosse per l’altezza dal suolo del veicolo, sembrerebbe di essere entrati in una avvincente sportiva, basta guardare i sedili arredati da Recaro, in duplice tonalità. Anche il vano di carico, oltre ad essere molto capente, è anche ben rifinito.

    Il motore di Viavro VPC è un 2,5 litri turbodiesel che eroga 144 cavalli di potenza. Inizialmente non destinato al mercato italiano, ma solo a quello olandese, l’iniziale produzione del mezzo è limitata, a soli 100 esemplari.

    215

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Opel
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI