Pagani C9 si schianta a Stoccarda: le foto spia

La nuova Pagani C9 si è schiantata sulla Autobahn 14, nei pressi di stoccarda, nel corso di una prova su strada

da , il

    Pagani C9 si schianta a Stoccarda: le foto spia

    Uno dei modelli di test della nuova supercar Pagani C9, l’erede della celebre Zonda, si è schiantato ieri nei pressi di Stoccarda nel corso di una prova su strada sulla Autobahn B14. Apparentemente il pilota avrebbe perso il controllo della potentissima auto sportiva, andando a schiantarsi contro il guardrail e riducendo la C9 in uno stato veramente pessimo. Gtspirit.com ha pubblicato una serie di foto della C9, ben diverse da quelle che ci si aspetterebbe di vedere parlando di una delle nuove supercar più attese. Si vede la Pagani completamente distrutta a bordo del carro attrezzi. Non sono stati diffusi dettagli ufficiali sulla dinamica dell’incidente, gli unici indizi sono le tracce lasciate dagli pneumatici sull’asfalto.

    La Pagani sta lavorando a questo modello come successore della Zonda. Sulla C9 sarà presente un motore più piccolo rispetto all’auto precedente: invece del 7,3 AMG V12 da 543cv della Zonda, infatti, la nuova supercar monterà un motore 6,0 V12 biturbo che dovrebbe essere in grado di scatenare una potenza impressionante, intorno ai 700cv. La velocità massima? Oltre i 362 km/h e a giudicare dal livello di danneggiamento del veicolo da test nelle foto, possiamo affermare con una certa sicurezza che al momento dell’impatto la C9 non stesse andando molto più piano di così.

    La Pagani C9 dovrebbe essere commercializzata a partire dal 2011 ad un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno agli 800.000 Euro. “La C9 nasce da un nuovo pensiero – ha spiegato il patron della casa modenese, Horacio Pagani – che si vede nei materiali utilizzati, nella distribuzione dei pesi e, come conseguenza, nella dinamica di marcia”.