Parcheggi: il nuovo sistema di manovra adottato da Nissan

da , il

    Il nuovo sistema di parcheggio di Nissan

    Il parcheggio è spesso un problema non solo da reperire, ma pure, da effettuare e, anche per i più provetti, un attimo di disattenzione o di sopravvalutazione delle proprie capacità è sufficiente per rovinare la carrozzeria della propria e altrui vettura.

    Ma adesso, grazie a Nissan, le cose potrebbero cambiare, grazie al dispositivo messo in atto dalla Casa giapponese, il conducente potrà seguire le manovre di parcheggio all?interno dell?abitacolo grazie ad un video che mostra la sua auto a 360° da ogni angolazione, per via di particolari cam poste davanti, dietro e lateralmente alla vettura.

    Il nuovo sistema di parcheggio di Nissan

    A beneficiare per primo di questa soluzione, il modello di furgone Elgrand, venduto solo in Giappone, ma presto il sistema di rivelazione degli ingombri potrebbe essere esteso anche su altri modelli, pensiamo all?EX35, presto in vendita negli Stati Uniti alla fine dell?anno.

    Il nuovo sistema di parcheggio di Nissan

    Da sottolineare che il nuovo sistema di parcheggio, grazie a dei sensori, rileva anche la distanza fra il veicolo ed un ostacolo fisso, ovunque esso si trova. Risultato, coi nuovi sistemi tecnologici, parcheggiare diventa un gioco da bambini, soprattutto quando tali accorgimenti verranno adottati anche sulle auto.