Parcheggio super lusso a Singapore

Grazie all'innovativo sistema automatizzato Multiparker 750, i ricchi inquilini di un lussuoso grattacielo di Singapore possono salire con le auto fino al proprio appartamento e parcheggiarle in un'area riservata adiacente

da , il

    Sistema Multiparker

    I fortunati proprietari di automobili di lusso che non si fidano a lasciare il proprio gioiello in garage da oggi hanno la possibilità di parcheggiarla direttamente in salotto… A patto che vivano a Singapore!

    Sulla costa della città-stato asiatica è stato costruito un grattacielo di 30 piani dove i ricchi inquilini possono salire con la loro nuova e fiammante Ferrari fino al proprio appartamento, parcheggiarla in un’area adiacente e tenerla d’occhio direttamente dal salotto o dal terrazzo. Oppure esibirla durante una cena con gli amici.

    Ma come è possibile? Semplicissimo: nell’avveniristico grattacielo (dotato di due parcheggi per ogni appartamento, per un totale di 120 posti auto) è stato installato il Multiparker 750, un sistema realizzato dalla Wohr Autoparksysteme, azienda tedesca specializzata in sistemi di parcheggio automatizzato.

    Il Multiparker 750 si basa su una tecnologia a sollevamento integrale delle autovetture e funziona come un vero e proprio “autista meccanico”. Il proprietario dell’auto sale direttamente al suo appartamento tramite l’ascensore, mentre la vettura viene prelevata da un apposito carrello che la trasporta al piano selezionato; quindi un dispositivo chiamato LAT (longitudinal pick-up transport equipment) la porta fino allo spazio di parcheggio, dove viene adagiata su delle solette in cemento armato.

    Una tecnologia geniale che permette ai fortunati condomini di non doversi preoccupare della pioggia o del peso di borse e valige, ma che in futuro potrebbe essere impiegata anche per progettare nuove e innovative soluzioni di parcheggio più vicine alla vita di noi comuni mortali, risolvendo ad esempio il problema dei posteggi pubblici nei centri storici delle città.