Pass per disabili: i tanti abusi italiani

Pass per disabili: i tanti abusi italiani

Pass per disabili: i tanti abusi italiani

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Parcheggio riservato a disabili in sosta solo con apposito Pass

    C’è un universo di pass concessi ai disabili, capillarmente distribuiti in ogni parte d’Italia che vede però Napoli in testa con una percentuale alta di tali documenti rilasciati.

    Infatti, nel capoluogo campano, vengono rilasciati 416 pass per ogni 10.000 vetture circolanti, segue Bologna dove i pass sono 402 e Palermo con 385. Si tratta di capire se dietro questo ingente numero di licenze a circolare negli spazi chiusi al traffico, si possa profilare l’eventualità di abusi.

    La rivista Quattroruote, che ha fatto un’inchiesta in tal senso, ha, per esempio rilevato, che nella sola Bari su 100 richieste inoltrate 85 vengono respinte segno che forse il ricorso al pass per disabili non sempre è giustificato da reali esigenze, atte a rendere la vita più facile ai cittadini disabili,non solo per entrare nelle zone ZTL ma anche per i parcheggi, stante il problema che esiste in ogni metropoli italiana.

    Inoltre, sovente chi ha un pass del genere lo utilizza, arbitrariamente, anche in assenza del disabile in auto, nonostante il documento serva solo a chi si trovi in quelle condizioni. E non è finita, se non si riesce ad ottenerlo regolarmente c’è chi pensa anche di falsificare il pass col risultato di occupare posti sulle strisce blu senza pagare e per il tempo che gli serve.

    Oltretutto, un pass non vale solo entro i confini della propria città di residenza ma può essere utilizzato in qualsiasi altro luogo della Repubblica Italiana, l’ha previsto la Corte di Cassazione.

    Che fra abusi, pass falsi e altre irregolarità commessi con questi documenti, si profili un problema sempre più sentito lo dimostra il numero di denunce per truffa inoltrate alle varie Procure, così come ha destato un certo raccapriccio assistere alla rimozione di un comandante dei vigili di Roma, che circolava con un pass non suo e smarrito dal suo effettivo proprietari

    360

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI