Pedaggio autostradale, in Germania pagheranno gli stranieri

Pedaggio autostradale, in Germania pagheranno gli stranieri
da in Autostrade, Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13/05/2015 12:21

    Pedaggio autostradale sconti

    La misura è destinata a catturare le attenzioni della Commissione Europea. Quale? Quella di un pedaggio da far pagare essenzialmente agli automobilisti stranieri che circolano sulla rete autostradale tedesca. In realtà, la formulazione della norma è tale per cui non viene proposta esattamente in questi termini la questione. Si prevede che paghino gli stranieri sulle autostrade e i cittadini tedeschi sull’intera rete stradale. Dov’è il trucco?

    Nella previsione di un abbassamento della tassa di circolazione per chi vive in Germania di importo corrispondente a quello richiesto come pedaggio. Insomma, ai tedeschi si toglie da una parte per ridare dall’altra, agli stranieri, anche se comunitari, no. I profili di illegittimità sembrano palesi e la commissaria europea Violeta Bulc pensa a un pedaggio comunitario che uniformi le varie disposizioni normative tra i vari paesi dell’Unione, per superare lo scoglio.

    Il provvedimento del governo tedesco entrerà in vigore dall’1 gennaio del prossimo anno, su 13 mila chilometri di rete autostradale, che perderà così la proverbiale gratuità. Il pagamento si effettuerà attraverso le note vignette, con tagli da 5, 10 e 15 euro, validi per 10 giorni, mentre saranno da 16, 22 e 30 euro per una durata di 2 mesi. Gli introiti stimati dall’operazione sono intorno al mezzo miliardo di euro, necessario – a dire del ministero – per la manutenzione delle strade, anche se non manca chi fa notare i costi necessari per predisporre il nuovo sistema, tanto che potrebbe portare a un’introduzione in perdita.

    297

    ARTICOLI CORRELATI